OverBlog

venerdì 21 dicembre 2012

Blinis di farina di castagne con salmone affumicato

Di Daniela

Quando eravamo molto più giovani di adesso e i "fidanzamenti" e i successivi "abbandoni" erano all'ordine del giorno, in quelle compagnie talmente numerose da impiegare un tempo incredibile e molto spazio per riunirci tutti., i meneghini tra di noi, avevano un modo che ci piaceva molto per comunicare al resto de gruppo se una nuova storia era o no una cosa seria. Partendo dal presupposto che di solito questi graaaandi amori sbocciavano in estate, la frase "criptata" era : "Penso che taglieremo insieme il panettone" E qui veniva creato ad arte un attimo di pausa per consentire agli amici basiti  da una dichiarazione di intenti tanto definitiva e seriosa di porgere le loro congratulazioni!


albero



Oggi invece, per sapere se quest'anno taglieremo il panettone insieme ed intendo proprio tutti insieme :-) dovremo aspettare fino alla mezzanotte.... I Maya vituperati, saccheggiati e massacrati da poco scrupolosi conquistadores, dopo che già altre cause avevano provocato il loro drastico declino dopo secoli  di splendore, si sono presi la rivincita sul resto dell'umanità ponendo un punto fermo al loro calendario .
Quindi, sperando con tutto il cuore di essere lunedì perfettamente in grado di rivolgere a tutti  voi gli auguri per un sereno Natale :-) vi offro questo spettacolare antipasto originale nei sapori ma squisito.
Mi perdonerete se, nonostante l'assoluta bontà di questo piatto e la sua delicatezza, le foto e specialmente la prima, sono un'autentica schifezza. Ma li ho preparati di sera, li ho fotografati con il flash, di corsa e senza un minimo di grazia: decisamente le immagini  non rendono giustizia al sapore...

Blinis di farina di castagne con salmone affumicato
da un'idea di ELLE à Table.

blinis 3

Ingredienti per 4

6 fette di salmone affumicato
25 cl di panna fresca da montare
aneto
sale e pepe

Per i blini:
175 g di farina di castagne
175 g di farina 00
1/2 l di latte o di latticello
2 uova s
10 g di lievito
olio di arachidi

blinis2

Per i pancake: In una ciotola, schiacciate il lievito e diluitelo con un po' di latte caldo. Mettete le due farine in una ciotola e aggiungete gradualmente il resto del latte freddo, mescolando continuamente fino ad ottenere una pastella densa. Incorporate le uova una alla volta, mescolando bene il composto.
Ungete con l'olio padellino antiaderente e cuocete i blinis della dimensione di una frittella per un minuto o poco più per parte su fuoco moderato.
Montate  la panna montata. 
Disponete su ogni piatto a fetta di salmone affumicato 1 o 2 blinis e un po' di panna montata, cosparsa con aneto , pepe e un pizzico di sale

blinis salmone

Potete servirli tiepidi o a temperatura ambiente. Se volete mantenerli caldi mentre procedete con la cottura di tutti i blinis, potrete disporli su di un piatto, coprirli con un foglio di alluminio e appoggiare il piatto su  una casseruola di acqua bollente. Li ho provati per curiosità, un po' titubante; sono stati invece una rivelazione : non solo con il salmone creano un contrasto piacevolissimo ed inedito, ma sono eccellente anche mangiati con un cucchiaino di panna montata leggermente  salata, o "neutra," ed una noce o, insieme  allo zucchero a velo o un cucchiaino di ricotta o di panna leggermente dolcificata, possono essere degli squisiti dessert.
Insomma piacere allo stato puro :-))))
Buona giornata
Dani

18 commenti :

  1. Brava Daniela. Mi piace questa moltissimo questa proposta.
    Secondo me va bene anche con il salmone marinatao (ikea). Che ne dici?
    Buone Feste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potrebbe pure essere! Magari senza la panna.... tentar non nuoce :-)))
      Un abbraccione Fabiola e buonissime feste anche a te!

      Elimina
  2. Stavo giustappunto dicendo da un‘altra amica che a casa mia il salmone per le festività natalizie non può mai mancare. Questi blinis di farina di castagne sono un‘idea ottima per cambiare la solita maniera di portarlo a tavola.
    Ciao Daniela e buona giornata, Maya permettendo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona giornata anche a te ;-)))) e auguri per le eventuali prossime festività :-))))))))))))))))))))))) con tantissimo eccellente salmone a deliziarci!

      Elimina
  3. Ma che meraviglia! Un'ottima idea per i brunch di questi giorni di festa!

    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria! in effetti queste cose un po' golose richiamano a momenti di relax festivo... almeno qui da me!
      Un bacione anche a te

      Elimina
  4. C'era anche chi è andato a mangiare il panettone/stollen a Passau...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. e chiamava le sue amiche a monaco!!! Sai che me lo sono preparato per questo Natale lo stollen? Zot!!!!

      Elimina
  5. Un duo che avevamo già letto altrove e che siamo curiosissime di provare! sembrano davvero ben riusciti!
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vale davvero la pena! Un bacione ragazze!

      Elimina
  6. Ma no, che la foto è carinissima!!! Ricetta salvata. Auguri di buon Natale!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Natalia! Ricambio gli auguri a te e ai tuoi cari!

      Elimina
  7. Carissime Daniela e Alessandra, a parte apprezzare da matti i blinis che finiscono anche nel mio menù natalizio, vi voglio fare i miei più cari auguri per un sereno Natale. Latito un po' su MTChallenge ma...vi seguo care amiche, vi seguo sempre.
    un abbraccio a tutte due,
    con affetto,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina! Ti ringraziamo di cuore per la tua gentilezza e i tuoi auguri graditissimi che ricambiamo! Un abbraccio e buone feste

      Elimina
  8. Ciao ragazze, una visitina velocissima per farti tanti auguri di Buon Natale. Un bacione,
    Sarah

    RispondiElimina
  9. Passo per augurarvi uno splendido Natale e non solo, ciao, Libera ♥

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...