OverBlog

giovedì 27 gennaio 2011

Buon (NON) compleanno

compleanno

Sono stata una figlia voluta ed amata e quindi, anche se i miei genitori non erano tipi da metter via bottiglie e cose varie, presumo che ci sia stata una gran festa, quel giovedì 27 gennaio di 45 anni fa. Di sicuro, era euforico mio padre, per il quale la nascita di una bambina rappresentava il coronamento di un sogno: "mi sposo, faccio una figlia e la chiamo Alessandra", andava ripetendo a quella che sarebbe diventata sua moglie e poi mia madre la quale, da donna di spirito qual era e qual è, ha obbedito divertita, bruciando tappe e piani (di mia nonna) per renderlo marito e padre orgoglioso della sua prima figlia femmina.

Da allora, non ho molti ricordi dei successivi compleanni: ho in mente  i 14 anni,  e l'emozione del primo mazzo di fiori, mandatomi dal papà; e quello dei 16, passato a piangere disperata  "per non aver fatto ancora niente"; e i 25, a farmi rassicurare dall'amica più vecchia di qualche mese e dal  mio primo mohito che al quarto di secolo si poteva sopravvivere; e la notte dei trenta, passata a guardare il soffito, in cerca di una via di fuga dalle mie scelte infelici; e i 33, e un medico con la testa fra le mani e "cazzo, Ale, fatti coraggio, non so come dirlo a tua madre"; e poi i 40- e il dolore più grande.  
Improvviso, inatteso, a tradimento- il pugnale che mi porto nel cuore

Da quel giorno, non ho più festeggiato. "Mi son fermata a 39", dico, facendo appello a battute trite e a tristi luoghi comuni per scansare l'ostacolo. E, per il passato, ce l'ho fatta: ogni tentativo, dal più timido al più convinto, veniva bloccato sul nascere. La festa non è qui.
Ma oggi, sento che non posso più permettermelo. 
E non perchè il destino abbia finalmente deciso di scegliere un altro giorno del calendario, per infierire su di me: puntuali, le nubi all'orizzonte di questi ultimi mesi si sono addensate minacciose in queste ore secondo il solito, stramaledetto copione. E neppure perchè abbia deciso di tener separato questo giorno dal resto : invidio un po' chi ci riesce, ma gli scompartimenti stagni non son cosa che mi appartenga: tutto si mescola, nelle mie giornate, gioie, dolori, soddisfazioni e incavolature e non è un numero sul calendario a fare eccezione.

Se non posso più permettermi di far finta di niente è, semplicemente, perchè mai come in queste ore mi sto rendendo conto di quante sono le persone che mi vogliono bene e che mi stanno chiedendo licenza di dimostrarmelo, oggi più che mai. 
E non è solo mia figlia, che sonda il terreno e mi chiede se domani può essere lei a svegliarmi, o mio marito che, solitamente in corsa contro il tempo, dilata un impegno di lavoro a Londra "e tu vieni con me".  E non è neppure il disagio che leggo nello sguardo di mia suocera, quando le dico che non voglio regali o l'imbarazzo dei colleghi, usi a festeggiar tutto e tutti- ma l'Alessandra no. Queste, son cose della vita reale, che si risolvono a quattr'occhi, senza bisogno di sputtanarsi su un blog. Ma quando questo disagio, questo imbarazzo, si fa palpabile negli amici che ho conosciuto qui sopra, nei messaggi incerti, nelle mail smozzicate, nel dispiacere di una rinuncia o nella delicata insistenza di chi ci prova lo stesso, allora non ci sono altre strade che  questa. Ed anzi, vi chiedo scusa per non averlo capito, fino a prima della nius di ieri sera.

E quindi, fatemeli, gli auguri, se vi va: qui o in privato, è lo stesso. Li riceverò con la gioia sorpresa e commossa di chi, a 45 anni, ha avuto la fortuna di poter riempire ancora la sua vita del calore e del conforto di affetti nuovi, che mi hanno regalato sintonie ed entusiasmi che mai avrei immaginato di ricevere, nona questa età, non su un blog di cucina.
Per, magari, un "NON" vicino a "compleanno", non guasta...:-)
Alessandra

46 commenti :

  1. Auguri...Altri 100 anni di soddisfazioni. Ciao

    RispondiElimina
  2. Ti "coccolino" gli affetti e la scoperta che anche a 45 anni si può combattere per non farsi piegare!Bacio!

    RispondiElimina
  3. E allora un buon NON compleanno Ale, da una perfetta sconosciuta, che ha intuito solo un po' il tuo dolore, ma anche la tua grande, devastante voglia di vivere: un buon NON compleanno a te a alla tua bella famiglia.
    Grazie e davvero buona giornata!
    Claudia

    RispondiElimina
  4. ciao, ti seguo da un po' di tempo ma non ho mai commentato...ti faccio sottovoce gli auguri di buon compleanno, con la complicità con cui un aquario può augurare buon compleanno ad un altro acquario ;-)
    cinzia

    RispondiElimina
  5. Ale, tanti........tantissimi Auguri di Buon Compleanno!!
    Tu sei unica come sei, le esperienze ti hanno forgiato al meglio, è venuta fuori la parte migliore di te, tutto cio' che è passato o perdura fa parte della vita, chi piu' chi meno, credimi........
    Oggi goditi la giornata e pensa a te stessa, un po' di egoismo non guasta, aiuta!!!!
    Un abbraccio ed un bacio sincero!
    diana

    RispondiElimina
  6. Oh, che sfogo dal profondo del cuore....
    E allora buon (quasi) compleanno e' il mio augurio. E' importante prendersi una giornata per mettersi al centro del calore a dell'attenzione dei propri cari.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Ale sono la prima .buon giorno perche questa vita si vive alla giornata e la sera si ringrazia chi ce la fatta vivere ciao

    RispondiElimina
  8. SEMPLICEMENTE: A U G U R I !!!!!
    Bacio
    Cris

    RispondiElimina
  9. Auguri per una giornata "qualunque", rallegrata dall'amore delle persone che ti vogliono bene.
    Dida

    RispondiElimina
  10. Ale carissima, forse è stata la lettura della nius ieri sera che ha radicato in me la convinzione che, benché fossimo a mercoledì sera, oggi sarebbe stato venerdì. Forse inconsciamente ho voluto saltare anch'io la data e scavalcare il problema. Solo che io non eccello nella 100 metri a ostacoli, ma mi sono trovata al contrario a chiedermi che senso ha fare gli auguri di Buon Compleanno a una persona che non li desidera.

    La conclusione a cui sono giunta è la stessa a cui sei giunta tu, tanto da averla scritta all'inizio del post: TU SEI STATA UNA FIGLIA VOLUTA ED AMATA E IO SONO FELICISSIMA CHE TU SIA AL MONDO, SONO FELICISSIMA DI AVERTI CONOSCIUTA E DI POTERTI ANNOVERARE TRA LE MIE AMICHE.

    Il mio augurio quindi è un fare memoria della gioia che la tua nascita ha portato nella tua famiglia, della tenerezza che i tuoi primi sorrisi, i primi dentini, i primi balbettii, le prime frasi buffe hanno dato a genitori, zii, nonni ed amici. E' un fare memoria delle soddisfazioni che hai dato ai tuoi e anche delle preoccupazioni, che sono una diversa espressione dell'amore che abbiamo per le persone che ci sono più care.

    La vita ha infierito su di te, ma ti ha anche plasmata nella donna meravigliosa che sei.

    Brindo quindi alla splendida donna, moglie, madre, sorella e amica che sei.

    Un abbraccio.

    Mapi

    RispondiElimina
  11. ALE:::mia CARISSIMA ALE ti canto solo : happy NOT birthday to you, happy NOT birthday to youuuuuuuuuuuuuu.....con tanto tantissimo affetto, Flavia smack

    E UN BACIO PARTICOLARE A CHI TI VUOLE BENE, CIAO

    RispondiElimina
  12. tesoro ..... te li ho fatti in nottata su fb, casualmente son stata la prima, ancor prima di leggerti :)
    allora qui ti faccio quelli del buon NON compleanno :)
    ma soprattutto di una buonissima giornata un pò speciale, come lo sei tu.
    un bacio grande grande
    b

    RispondiElimina
  13. Ti auguro che neanche il dolore più grande possa determinare così pienamente la tua vita da non riuscire a coglierne gli aspetti più belli, quelli che fanno spalancare gli occhi dei bambini. Fossero anche solo il sorriso di tua figlia, due giorni a girare per Londra con il marito, un cielo blu, "amici" virtuali che di fanno gli auguri e una torta come questa, lieve e colorata. Un abbraccio e buona giornata!
    PS consolati, mia suocera, per i 40 non mi ha fatto nessun regalo... nonstante io non le abbia detto nulla!

    RispondiElimina
  14. Auguri ad una "Gran Donna"!!!

    Bacio
    Sandra

    RispondiElimina
  15. te li sussurro gli auguri allora!!

    RispondiElimina
  16. Ale... tutto quel che hai vissuto ti ha fatta diventare il vulcano che sei oggi, con tanti amici reali e virtuali che ogni giorno, come un richiamo, arrivano qui per leggere e condividere quel che ti capita, da una multa a un successo, da un libro a un viaggio, perche' in tutto quello che scrivi e fai c'e' un pezzo di te e si sente, si vede e si legge!
    Allora oggi se vuoi sara' un NON compleanno! E allora tanti tanti NON auguri!!!!!
    Uno stritolo pero' te lo mando!!! :-)
    Paola

    RispondiElimina
  17. ...carissima Alessandra, anch'io sono per te una perfetta sconosciuta, ma dato che queste tue parole vengono dal cuore, altrettanto a me vien da dirti che non è sul calendario che si misura la vita, né l'imporanza di esserci, in ogni momento che ci viene offerto, anche di dolore, per farci capire la forza cui possiamo attingere "dentro".
    Un abbraccio caloroso e pieno di affetto, spero lo sentirai tra i tanti che oggi riceverai, ti auguro che il tuo Cuore non abbia mai paura di essere e rimanere Aperto
    cinzia

    RispondiElimina
  18. Un abbraccio affettuoso per augurarti semplicemnte Buon Compleanno!!!!!

    RispondiElimina
  19. Visto l'indole scugnizza che mi ritrovo, quella che per inciso viene fuori solo a fin di bene sia chiaro...ma se facessi un salto dalle tue parti e scrivessi sullo sportello della tua macchina con un cacciavite a stella "Auguri di NON compleanno ragazza! :) Firmato "Il Fans Club della PorcaFigura" pensi che possa anche io far parte degli affetti nuovi che dicevi di aver raccolto strada facendo?! :P
    Un abbraccio Raravis e non preoccuparti della macchina...conosco un buon carrozziere! :P :))))))

    RispondiElimina
  20. ma lo sai che si puo' festeggiare il compleanno senza numero sulla torta?? e poi se in quel giorno decidi che vuoi festeggiare i tuoi 29 anni vuoi che ci sarà qualcuno a contraddirti? ;)
    via via, è solo un numero, quello che conta è l'affetto delle persone, essere regine per un giorno, mazzi di fiori e coccole a profusione da chi ti vuole bene! (e naturalmente i regali, TANTI regali)
    un bacione cara omonima, ti auguro un buonissimo compleanno!
    ale

    RispondiElimina
  21. con il groppo in gola, pazzi non-auguri a un'altra cappellaia matta che non-festeggia il suo non-compleanno. ecco, il lacrimone è sgorgato... ora ti chiamo : non ce la faccio più a non-sentirti. un bacio, sincero

    RispondiElimina
  22. Un buon non compleanno a te!!!
    http://www.youtube.com/watch?v=L8UdmuefTlI

    RispondiElimina
  23. Alessandra,auguroni!Un bacio,un abbraccio ed io direi anche un occhiolino...
    xxx,Edith

    RispondiElimina
  24. Tantissimi auguri per i tuoi 39 anni! ;-)

    RispondiElimina
  25. tantisssssssssimi auguri di cuore!!!!
    Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina
  26. All'altro lato della portiera ci ho pensato io, ed è meglio che Gambetto abbia un buon carrozziere perché io sono andata dritta di Black and Decker!
    Buon NON compleanno Ale, e grazie per averci dato una data precisa, in questo modo possiamo contribuire a far scappare a gambe levate le brutte cose ;-)
    E grazie a mamma e papà, per averci dato te!

    Un bacione sporco di torta :P

    RispondiElimina
  27. E allora che auguri siano! Buon NON compleanno, cara!
    Stefania

    RispondiElimina
  28. Non conosco la causa del tuo dolore, seguo il tuo blog da poco. Ma se si crede, anche il dolore più terribile è una prova agli occhi di Dio. Siamo qui solo per poco tempo. Dobbiamo imparare a superare anche il dolore più grande. E' difficile, ma non sei sola.
    Forza
    Cinzia

    RispondiElimina
  29. Mi associo agli auguri.
    (come te capisco....ahahahahah)

    RispondiElimina
  30. non leggere più libri, scrivine subito uno
    un abbraccio
    fabiola

    RispondiElimina
  31. Attraversa tutta la pianura padana e salta dall'Adriatico al Tirreno questo "strucone" speciale (trad.: strucàr significa stringere forte)che ti becca anche se ti scansi !
    Maria Chiara

    RispondiElimina
  32. Niente auguri!! Ma solo un bacio e un abbraccio. Gis

    RispondiElimina
  33. Buonissimo non-compleanno, allora!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  34. Comprendo il tuo sfogo, tantissimi auguri. Un abbraccio forte Daniela.

    RispondiElimina
  35. E io che leggo solo ora e che sono stata attentissima a non farti gli auguri...
    E come gli adolescenti (perché è questa la vera età che abbiamo!!!) ti dico TVTTB mia carissima MMWW! :)
    Baciiii

    RispondiElimina
  36. spesso finiscono per essere terapeutiche proprio le inezie che non avevi considerato.
    Se di base hai trovato la consapevolezza che vivere questa giornata come un salmone che risale la corrente ti sta meglio che rimanere infrattata in un acqua limpida ma ferma sappi che la banda di cialtroni qui intorno non serve a molto perchè il primo saltino l'hai già fatto tu... che però a saltare gli ostacoli in compagnia ci si diverte di più!

    RispondiElimina
  37. Questo tuo sfogo mi ha colpita, molto colpita, ma ho notato in quanti ti hanno manifestato infinito affetto. Quindi anche io mi unisco a tutti e come il cappellaio matto ed il bianconiglio ti auguro e canto: "un buon non compleanno a te, a te, un buon non compleanno a te, a te .........". Purtroppo la vita ci presenta infiniti dolori, ma anche tante sorprese. Lotta con tutte le tue forze e non fermarti mai, un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  38. Pensa a come sarebbe la vita senza la tua presenza, ecco un buon motivo per brindare a tutte le cose belle che ti sei regalata attraverso noi che ti leggiamo, i dolori insegnano ad amare la gioia.... un abbraccio e Buon Compleanno!

    RispondiElimina
  39. ...ho un nodo alla gola e non riesco a "dirti" niente...soltanto che sei una bella persona!

    RispondiElimina
  40. ALE CARA BUON COMPLEANNO TE LO DICO ORA CHE TANTO è GIà VENERDì!!!!!
    Ma daiiiii, un abbraccio fortissimo!
    Vitto

    RispondiElimina
  41. un abbraccio fortissimo ti leggo sempre molto volentieri rosa - bari

    RispondiElimina
  42. Ale, innanzitutto Buon non compleanno (ma te l'ho già detto ieri)poi...non so se ti piacciono 'ste cose, cmq da me c'è una sorpresina

    RispondiElimina
  43. adoro i NON compleanni!!
    buon non compleanno anche oggi cara! :)

    RispondiElimina
  44. Un non regalo, perchè Alda Merini è già di tutti:

    "Ogni mattina il mio stelo vorrebbe levarsi nel vento
    soffiato ebrietudine di vita
    ma qualcosa lo tiene a terra
    una lunga pesante catena d'angoscia
    che non si dissolve.

    Allora mi alzo dal letto
    e cerco un riquadro di vento
    e trovo uno scacco di sole
    entro il quale poggio i piedi nudi.

    Di questa grazia segreta
    dopo non avrò memoria
    perchè anche la malattia ha un senso
    una dismisura, un passo,
    anche la malattia è matrice di vita.

    Ecco, sto qui,in ginocchio
    aspettando che un angelo mi sfiori
    leggermente con grazia,
    ed intanto accarezzo i miei piedi pallidi
    con dita d'amore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...