OverBlog

lunedì 3 gennaio 2011

Di buoni propositi- e anche no

Dal diario di raravis

1 gennaio 2011
da oggi, digiuno

2 gennaio 2011
da lunedì, digiuno

3 gennaio 2001
... com'è che è appena cominciato- e siamo già a  lunedì????



E comunque, siamo tornate.

Stanche uguali, stressate uguali, incarognite uguali- Come prima e più di prima, insomma, almeno per quanto riguarda il numero di kg e il tasso di colesterolo nel sangue. 
Epperò, il blog ci è mancato. 
Sia chiaro: tenere il passo, ultimamente, era diventato difficile, fra le scadenze di fine anno e gli impegni di  tutti i giorni e il rischio che il nostro angolo di relax si trasformasse anch'esso in una fonte di stress era quasi dietro l'angolo. Così, ci siamo prese una vacanza, nella quale non abbiamo acceso il pc, non abbiamo perso gli occhi e la pazienza correggendo foto incorreggibili, non siamo state assalite da sensi di colpa per non aver risposto ai commenti e- soprattutto-  non abbiamo cucinato. O meglio: non per il blog. Perchè, per tutto il resto, non siamo praticamente uscite dalla cucina, se non per scendere a fare la spesa o per apparecchiare come si deve in sala da pranzo. Salvo che, dopo ore di spignattamenti, assaggi, aggiustatine e viaggi da un civico all'altro, ci siamo accorte che non è che fosse cambiato molto, anzi: a dirla tutta, era tutto come prima. Le stesse ricette, le stesse occasioni, gli stessi raid in libreria, le stesse valigie pronte nell'armadio, la stessa reflex sempre in carica, pronta a non perdere nemmeno uno scatto. Ma con meno  amici con cui condividere, stavolta. I soliti, c'erano tutti e pure qualcuno di più: ma i "tutti" a cui ci siamo abituate da un anno e mezzo, quelli invece mancavano. E la cosa non ci è piaciuta per niente.
E quindi, si riapre: in anticipo sulla tabella di marcia, con tutti i propositi per l'anno nuovo ancora abbozzati nella mente, la dispensa ancora in disordine, il look passato di moda e tutto quanto fa "dannato blog".
Come prima, più di prima, insomma...


Tanto per mantenere una parvenza di fedeltà con il titolo, in Inghilterra  hanno attaccato da mo' con la "to do list" alimentare del 2011. La cosa carina è che quasi nessuno elenca cibi da mangiare o cose da preparare, mentre in tanti si impongono di ritrovare una dimensione più umana nel consumo dei pasti. Per molti, il primo, se non unico proposito culinario per l'anno appena iniziato è pranzare con i propri figli, indipendentemente da quello che si è riusciti ad imbastire sulla tavaola. Il che, ovviamente, non può che piacerci, tanto da farlo diventare il nostro augurio per ogni giorno dei prossimi mesi.
Buon anno a tutti
Ale & Dani


20 commenti :

  1. Nella " to do list" metto, come ho scritto altrove, anche la ferma intenzione di non farmi fagocitare dal blog.
    Altri, lascio perdere :-)

    Buon Anno, e felicissima di rileggervi!

    RispondiElimina
  2. pranzare con...e se i figli saran lontani, sarà il marito e se il marito dorme sarà un'amica. bentornate. e annobuono a voi.

    RispondiElimina
  3. Buon Anno anche a voi ragazze! Nella nostra to do list (mia e di Giorgio) campeggia in grassetto la parola DIETA (che strano, eh?!) e poi...si vedrà!
    Baci!!!
    Valeria

    RispondiElimina
  4. bentrovate entrambe e "buoni propositi" a tutto il Blog !! Anch'io ho staccato la spina del pc durante le feste ( e non me ne sono pentita...)e solo stamani - dall'ufficio - sto scaldando il diesel nella (vana) speranza di una carburazione che temo sarà lunga e difficoltosa. Chili in più??!!?? Ebbene sì, anch'io, ma chi se ne importa? Da oggi..no, da domani... no, magari tra qualche giorno, si vedrà. Al momento, mi lecco ancora i baffi per le leccornìe preparate e gustate! Buona ripresa, dunque, e una raccomandazione : never hurry/never worry!! bacioni emmetì

    RispondiElimina
  5. Ben trovate! Io ho il problema che quando cucino mia moglie mi ha iniziato a chiedere se lo faccio per noi o per il blog...Mi sta dando qualche suggerimento per la mia "to do list 2011"?

    RispondiElimina
  6. Ero quasi certo che il silenzio stampa non sarebbe durato ahahahahahaha...
    BENTROVATE ma non avevo dubbi in merito :)

    RispondiElimina
  7. Buon anno...chissà perchè i miei buoni propositi iniziano il Lunedì mattina e terminano il Lunedì a pranzo??? bacioni

    RispondiElimina
  8. Pranzare con i figli? Sempre fatto: tutte le volte che mi era possibile... Perciò trovo anch'io che sia un bell'augurio. Migliore di quello di digiunare...
    Buon Anno e buona ripresa (lenta...)

    Sabrine

    RispondiElimina
  9. ah, ci volevate spaventare eh? :)
    dopo aver quasi rischiato il divorzio ieri facendo i macarons (e finendo alle nove e mezza di sera e non avevamo ancora cenato) con l'impasto di albumi e mandorle spiaccicato per tutta la cucina... voglio ancora provare a fare cose difficili per tutto il 2011 (col marito pranzo già tutti i giorni e figli non ne ho) :)

    RispondiElimina
  10. Al primo posto della mia "to do list", si legge: "Spiaccicare al muro quel grillaccio parlante, che non perde occasione per elargire, al mondo intero, i suoi assennati consigli".
    Infatti, dopo anni ed anni di inutili tribolazioni, ho capito che sono perfettamente in grado di sbagliare anche da sola e che, in tali circostanze, mi diverto decisamente di più.
    Quindi, per la prima volta, non sentirete uscire dalle mia labbra neppure il più flebile ed aleatorio fra tutti i buoni propositi che potrei (DOVREI) fare per il 2011. Niente, niente di niente!!!
    Nella mia mente, oltre al consueto vuoto pneumatico, c'è molto poco.... praticamente il minimo sindacale!!!!!
    Ah, dimenticavo: al secondo posto c'è scritto "sopravvivere al trasloco" ma questo, più che un proposito è un imperativo..... quindi, volenti o nolenti, s'ha da fa'.....ad ogni costo!!!!!
    E, se è vero che "chi ben comincia è a metà dell'opera", non oso pensare al conseguente epilogo della faccenda.......;-)))))))))
    Buon anno a tutti!!!!
    Un abbraccio
    Licia

    RispondiElimina
  11. La crisi di astinenza da Menu Turistico stava arrivando a livelli preoccupanti: era ben ora che tornaste!

    RispondiElimina
  12. bentornate! e buon anno! (io dovrei digiunare ma dato che non lo farò dovrei fare un po' di movimento in più...quando comincio? :-D )

    RispondiElimina
  13. Anch'io mi ero ripromessa di non guardare il blog durante i giorni di festa, anche per mancanza di tempo tra ul tour de force a l'altroma non ho potuto resistere: devo comunque postare ancore dele cose fatte per fine anno. A proposito tanti cari auguri per le Feste appena passate.

    RispondiElimina
  14. Giovedì 13 Gennaio 2011 i Feeder di RadioNation si lanceranno in nuova temeraria esplorazione: la prima diretta radiofonica mondiale di Food Styling assieme a Roberta Deiana, food stylist e scrittrice.

    Che rumore farà una decorazione? Come si fa a capire che un cibo è diventato più bello via radio? E soprattutto, quale piccolo alimento indifeso sarà vittima di questi folli esperimenti?

    Scopritelo giovedì 13 Gennaio alle ore 20.00 su Radio Nation!

    Per ascoltare la Web radio:
    1) Andate sul sito http://www.radionation.it/
    2) Selezionate il canale Radionation 1, che si aprirà automaticamente*
    3) Gustatevi Feeder!

    *In caso contrario, si può aprire lo stream diretto di Radionation 1 scaricando il file .pls che si trova a questo indirizzo: http://radionation.it:8080/listen.pls

    RispondiElimina
  15. Io sono felice di vedere la saracinesca aperta qui da voi. Mi manchi già, e Daniela...peccato non averti riabbracciata, ma te lo devo dire anche io...ma tua figlia..è uguale spiaccicata a te!!!! E quindi vedendo lei mi è sembrato di vedere te :D

    RispondiElimina
  16. Brave ragazze e come sì fà senza il nostro menù giornaliero???? un bacione Ely

    RispondiElimina
  17. Ho smesso di fare le "to do list" da anni. Non riuscivo mai a fare nemmeno un quarto di quanto mi proponevo e mi sentivo in colpa.
    Te l'ho già scritto l'anno scorso: dieta? why pecchè?

    RispondiElimina
  18. Mi piace la faccenda di consumare i pasti con marito e figli. Ergo, l'articolo n. 1 della mia to-do list è... trovare marito!!! :-D

    La dieta comincia lunedì.
    Prossimo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...