OverBlog

lunedì 28 febbraio 2011

MTC- Le Polpettine Mexi- Croc di Monica


 L'ultima ricetta dell'emmetichallenge è un fuori concorso, perchè arrivata dopo il tempo massimo. Ce n'è un'altra, nell'elenco definitivo, di un'amica food blogger, a conferma di come questo febbraio abbia giocato brutti scherzi a chi deve fare i conti con il tempo- e di come, però, all'emmetichallenge non ci si possa rinunciare. Noi, neanche a dirlo, siamo contente: lo ripetiamo fino alla nausea, che qui si gioca per il gusto di giocare e Monica ne è un valido esempio. 

Anzi, letta la ricetta, ipotizziamo che il più felice di tutti sia proprio Alessandro: lo diciamo da un po', che non vorremmo essere nei suoi panni, vista la difficoltà del giudizio- e di sicuro queste polpettine mexi crock gli avrebbero ulteriormente complicato la vita. Invece, così, ce le godiamo, con la garanzia della firma di Monica che, ormai dovreste saperlo, è sinonimo di estro, fantasia e buon gusto
A domani, con i premi, il vincitore e qualche sorpresa.

Sinceramente non ero molto entusiasta, quando ho letto il” tema” della sfida di questo mese… poi mi sono ricordata che avevo letto una ricettina di polpette con polenta in una delle mie” esime” riviste di cucina, così ho passato una mattina a sfogliare pagine e pagine,perdendomi, come sempre in altri meandri… naturalmente non ho trovato la ricetta ma una simile, sempre con farina gialla ,ho pensato alla salsa di accompagnamento (guacamole,da me rielaborata… ) ed a come presentarla… ecco il risultato:un pò mexico e molto croccante…per questo le chiamerò polpette mexicrock


Polpettine mexicrock
Ingredienti:
farina gialla g40
una fetta di petto di pollo
latte
2-3 fette di prosciutto crudo
Noce moscata
Peperoncino in polvere
Sale
Insalata invidia
Per la salsa :
avocado ,limone,sale ed olio evo

Preparare la polenta, aggiungendo all’acqua un po’ di latte, salare e fare cuocere il tutto per 40’ (Non deve essere troppo consistente) mettere il pollo, che prima è stato lessato con un po’di cipolla e sedano ,con il prosciutto nel tritatutto per ottenere un amalgama fine. Versare il tutto in una ciotola insieme alla polenta, ad una presa di sale e noce moscata. Lavorare bene e con il composto ottenuto formare delle”palline” che passerete nella farina di polenta. Friggere le polpette ottenute in abbondante olio di semi. Preparare la salsa guacamole frullando un avocado, il succo di mezzo limone, un po’ d’olio evo, sale ed un pizzico di peperoncino o tabasco (a vostra scelta…)Mettere un cucchiaino di salsa su una foglia d’invidia e sopra una polpetta.Servire e (crock!)mangiare calde o fredde ,con un buon aperitivo…
Ciao ,Monica

13 commenti :

  1. buonissime, e che bella anche la presentazione :)

    RispondiElimina
  2. che meraviglia, le devo provare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  3. Fantastica ed originale presentazione!!
    Ho un debole per le polpette!!
    E le tue devono essere davvero ottime!

    RispondiElimina
  4. che bella foto :O
    ecco anche queste polpettine sbranerebbe mia sorella!

    RispondiElimina
  5. Ok le polpettine sono buone già di loro,certo che quella cremina all'avocado deve essere proprio una chicca!
    Donatella

    RispondiElimina
  6. Che bella idea! Datele un premio speciale!

    RispondiElimina
  7. Se sossi stata io il giudice (ma non lo sono!!!), l'avrei fatta vincere sicuramente... perché oltre ad essere una ricetta meravigliosa, è pure naturalmente gluten free!!!
    Brava Monica!

    RispondiElimina
  8. buone! croccantine, mi piacciono!

    RispondiElimina
  9. Buone queste polpette: con l'utilizzo della farina gialla devono diventare ancora più dorate e croccanti! bacioni

    RispondiElimina
  10. che polpettine deliziose! Ottima idea :)

    RispondiElimina
  11. E ci assaggiamo anche queste ottime polpette ma con l'animo leggero di chi ha gia fatto il suo dovere :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...