OverBlog

lunedì 6 luglio 2009

Insalata ai 5 cereali

Di Daniela


DSC_5689a



D’estate quasi tutto ciò che ci circonda è al suo massimo splendore: si parte dal sole e dal mare, per non dire dei colori dei fiori, dei profumi , del calore …. La frutta è la più polposa , gustosa e profumata dell’anno e offre mille variazioni di gusto tutte deliziose e anche la verdura riesce ad esprimere il suo massimo con il trionfo del rosso fuoco dei pomodori, dei colori brillanti dei peperoni , del porpora delle cipolle di Tropea e del viola intenso delle melanzane … insomma anche l’occhio oltre al palato in estate ha la sua parte di piacere e qualche volta i due sensi insieme ci fanno apprezzare fino in fondo il momento di relax e la gioia di vivere di più all’aria aperta.
L’estate infatti è il momento in cui si sta fuori più tempo, al mare, o passeggiando in montagna o riposando in campagna. Insomma ovunque ci si trovi, ci accompagna la gioia di uscire, magari per chiacchierare e per mangiare insieme ad amici che si hanno così poche occasioni di frequentare liberamente in inverno, sia per gli impegni sia per il clima .
E mangiare all’aria aperta a volte significa organizzare picnic e preparare piccoli piatti veloci e freschi che rendano leggero, ma gustoso, un pranzo un po’ scomodo, magari sulla sabbia o sull’erba di un bel prato.
I piatti che vi proporrò quindi, sia oggi che nei prossimi giorni, saranno adeguati a queste esigenze di freschi, saporiti e leggeri.
Partirò oggi con

INSALATA AI 5 CEREALI

farro 017


Vi svelerò innanzitutto il segreto di Pulcinella. Il segreto è, che invece di acquistare semplicemente del farro o altri cereali , vi consiglierei di scegliere le confezioni che trovate in vendita in quasi tutti i supermercati, che si chiamano “10 minuti”. Sono in pratica mescolanze di vari tipi di cereali, dall’esotico kamut al farro nostrano, che buttati in acqua bollente salata sono pronti in 10 minuti. Inutile dirvi con questo caldo quanto sia piacevole risparmiare tempo nelle cotture ……
per 6 persone circa, occorrono
· 500 grammi di cereali o di farro o una qualunque delle mescolanze….
· 300 grammi di pomodori ciliegini o datterini
· 250 gr di olive nere snocciolate
· 1 cipolla di Tropea o comunque rossa
· qualche foglia di basilico od origano fresco
Il procedimento è semplicissimo. Fate cuocere il farro, o i cereali, seguendo i tempi di cottura e se comprate quelli tradizionali, controllate anche gli eventuali tempi dell’ammollo.
Poi, una volta cotti, scolateli e passateli un attimo sotto l’acqua fredda, per fermare la cottura. Sgranateli con le mani e unite tutti gli ingredienti, appena è perfettamente freddo.
Va da se che la quantità degli ingredienti varia a seconda dei vostri gusti e pertanto potete cambiarli a vostro piacere.
Spero che il profumo vi arrivi perfino attraverso le foto!



farro




Buon appetito a tutti

Daniela


5 CEREALS SALAD

Instead of mixing all cereals you can buy in the supermakets the ready made cereals mix which cook in lesser time than usual.

For 6

  • 500gr mixed cereals, or spelt or kamut
  • 300gr cherry tomatoes
  • 250gr stoned black olives
  • 1 red tropea onion
  • A few fresh basil and oregano leaves

Very easy to make. Cook the spelt or cereals following the instructions on the box.

Once cooked strain and pass under cold water to stop cooking, mix with your hand and when perfectly cold ad the other ingredients.

Obviously you can change or ad to the ingredients according to your taste

10 commenti :

  1. Interesante questa insalata!

    RispondiElimina
  2. fresca e genuina come si suol dire!!!

    RispondiElimina
  3. si, ragazze è davvero freschissima e profumata......

    RispondiElimina
  4. Sempre bravissima...sforni a tutt'onda cara, non riesco a starti dietro!
    Baci e buonagiornata

    RispondiElimina
  5. Io ne faccio una simili e di solito prediligo l'avena perchè mi piace un tot!
    Proprio un bel piatto estivo...oggi qui invece sembra autunno!
    Un sorriso,
    D.

    RispondiElimina
  6. Non arriva..ma si può usare l'immaginazione.

    RispondiElimina
  7. Grazie SABRI, m finchè si tratta di non toccare quasi i fornelli vado bene..... col forno ho qualche problema lo confesso


    Ciao DILETTA qui invece nonostante la mattina e il primo pomeriggio bruttino si è aperto un sole caldissimo da qualche ora..... e fa caaaaaaaldo!!

    RispondiElimina
  8. peccato michela che non abbiano ancorainventato un aggeggio che faccia passare anche i profumi... certo nessuna di noi si staccherebbe più dal computer ........
    Baci

    RispondiElimina
  9. Bella questa insalata! e ormai anche io mi sono data ai "bicchierini"...mooolto carini!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...