OverBlog

lunedì 28 dicembre 2009

Focaccia alla salvia

di Alessandra

English Version Below

Uso del Blog per scopi privati: giulio, ti prego, non leggere....

focaccia alla salvia


Tortiere col fondo amovibile:
1 rettangolare
1 rettangolare lunga e stretta, per tarte
1 quadrata per crostate
1 quadrata per carrot cake (solo per quella: fa chi può...)
1 rotonda per cake (tutte le altre)
1 loose base da 8 cm di altezza (fresca di Harrods)

stampi a cerniera
1 da 26 cm
1 da 14 cm
1 in silicone da 28 cm
2 "cerniere" senza fondo (che quelle si tengono, che non si sa mai...)

stampi per crostate (senza fondo amovibile)
1 basso, vecchio e rigato, che non si butta via perchè basta metterci un foglio di carta da forno
1 basso, nuovo e intonso, che non si usa perché maniman si rovina, abbiamo l'altro, scusa...
1 dal bordo alto
1 per torte alla frutta

stampi per muffins
1 da dodici in teflon
1 da 12 in silicone
1 da 12 con il fondo di un pallone da calcio, comprato ad una svendita in Baviera, dopo i mondiali del 2006

stampi per mini muffins
3 da 24 minimuffins, di cui 2 antiaderenti e uno no
1 da 24 col fondo tutto arabescato, che ci mancano i brillanti e le pietre preziose e siamo a posto
1 da 12 ( quando ancora non c'erano quelli da 24)
1 da 15 (quando ancora c'erano quelli solo da 12)
1 da 15 in silicone

stampi da budino
3 scanalati, di varie misure (che però non stanno l'una dentro l'altra)
1 con giglio fiorentino
1 a forma di tronco di cono, con tutte le piegoline ai lati
1 a forma quadrata, con piegoline ai lati pure lui
2 in ceramica, uno rosa e uno blu
1 da creme caramel (mai più usato, da quando sono sposata, perché quello della suocera è più buono)
Particolare irrilevante: mai fatto un budino in uno stampo intero

stampi da kugelhupf
1 in teflon
4 in ceramica, di varie forme, dallo "stile Reggimentol" in giù
Particolare ancor più irrilevante del precedente: mai fatto un kugelhupf in vita mia...

stampi da mini kugelhupf
1 da 12 in alluminio
1 da 6 in silicone
Per il particolare irrilevante, vedi sopra

stampi da plum cake
1 da un litro
1 più grosso
1 in silicone con coperchio
1 da amor polenta

stampi da savarin
1 da monoporzione
1 da 6 in alluminio
1 da 15 in silicone (mini)

stampi da ciambella
1 in teflon
1 in ceramica

stampini da mini porzione in silicone (forme varie)
2 da 8 a forma di torretta, uno giallo e uno blu
1 da 6 a forma di rosa (imballato)
1 da 6 a forma di cuore (imballato)
1 da 6 girasoli
1 da 6 madeline
1 da 8 mini plum cake
1 da 6 forme scanalate

stampini da tartellette in silicone
2 da 15 l'uno, per tartellette rotonde
1 da 15 per tartellette ovali

stampi da tartellette grandi
1 da 6 in teflon

stampi da minibabà
1 da 12 in silicone

stampi da minisfere
1 da 15 piccole in silicone

teglie rotonde
1 da 30 cm
1 da 28 cm
1 da 26 cm
1 da 24 cm
1 da 22 cm
1 da 20 cm
1 da 14 cm
1 teglia da pizza
1 con i buchini (?????)

teglie rettangolari
1 da lasagne al forno
1 da torta rettangolare

teglie quadrate
2 della stessa misura, una monocolore, l'altra rossonera

categoria inclassificabili
1 stampo in silicone a forma di rosa
1 stampo in silicone a forma di babbo natale
1 stampo in alluminio a forma di pesce
1 stampo in alluminio a forma di slitta, con sellino in radica e redini in pelle umana

inoltre
3 anelli da particceria (ovviamente, rotondi)
1 anella da pasticceria (meno ovviamente, quadrato)
1 spara biscotti
1 stampo per donought


Tutto questo per dire che, per raggiungere il top della felicità, mi mancano ancora:
1 stampo da pancerrè con coperchio
1 stampo da semisfere grosse ( possibilmente in silicone che va in forno, sui 40 eurini)
tutte le teglie rotonde dal 18 al 14.

Domani, faccio i cassetti...

FOCACCIA ALLA SALVIA
della suocera



focaccia alla salvia


25 g di lievito di birra
500 g di farina
acqua circa 250 ml
olio EVO, 4 cucchiai
salvia, una decina di foglie
sale
1 cucchiaino zucchero
olio per ungere la teglia

Far sciogliere il cubetto di lievito in acqua tiepida (metà della dose), con un cucchiaino di zucchero e unirvi 100 g di farina. Coprire e lasciar riposare, fino a quando avrà iniziato la lievitazione ( o anche di più: io lo lascio fino al raddoppio)
Lavare e tritare la salvia
Unire il panetto lievitato al resto della farina e cominciare ad impastare, aggiungendo poco alla volta acqua e olio: dovete ottenere un impasto morbido ed elastico. Aggiungete la salviae impastate ancora un po'Farlo lievitare coperto fino al raddoppio. Abbattere la pasta, aggiungere il sale e reimpastarla
Dopodiché, ungere benissimo con l'olio una teglia dal bordo bassoe stendervi l'impasto e fare i tradizionali buchi con le dita. Lasciar lievitare ancora una mezz'ora, spolverare con una manciata di sale grosso e un giro d'olio e infornare a 220 gradi per una quindicina di minuti, anche venti
Lasciar raffreddare, sformare, tagliare a "cubotti" e servire.

Buon Appetito
Alessandra

English Version



Cake tin with loose base:
1 rectangular
1 long and narrow rectangular, for tarte
1 square for pies
1 square for carrot cake (just for that... )
1 round for cake (all the other ones)
1 loose base 8 cm height (fresh from Harrods)

molds hinged
1 26 cm
1 14 cm
1 28 cm,
silicone
2 "hinges" bottomless (and you can't trhow them away, one never knows...)

molds for cakes (without removable bottom)
1 low, old and stained mould, which I hold tight because you simply have to put a sheet of baking paper and no problem indeed
1 low, new and untouched mould, which is not used because if it fails...and then, we have the other one.
1 the edge top
1 for fruitcakes

molds for muffins
1 for 12, Teflon
1 for12 , silicon
1 for 12 with the bottom as a soccer ball, bought at a sale in Bavaria, after the 2006 World Cup

molds for mini muffins
3 for 24 minimuffins, including 2 non-stick and one stick
1 for 24 with the arabesque bottom, so that we lack the brilliant and precious stones and we're good
1 for 12 (when there weren't still those from 24)
1 for 15 (when there were still those only 12)
1 for 15 silicon

pudding basins
3 ribbed, of various sizes (but not the one inside the other)
1 with the Florentine lily
1 in a truncated cone shape, with all the pleats at the sides
1 in a square shape, with pleats at the sides too
2 ceramic, one pink and one blue
1 for creme caramel (never used, since I married, because that's mother-in-law is good) Unimportant detail: never made a pudding in a mold full

molds Kugelhupf
1 Teflon
4 ceramics, of various shapes, in original "Regiment- style"
Other detail, more unimportant than the previous one: never made a Kugelhupf in my life ...

Mold mini Kugelhupf
1 for 12, aluminum
1 for 6, Silicone
For the detail , see above

plum cake molds
1 one-liter
1 bigger than the previous
1 silicone with lid
1 for "amor polenta"

Savarin molds
1 monoportion
1 for 6, aluminum
1 for 15 silicone (mini)

cake molds
1 Teflon
1 ceramic

mini portion molds, silicon (various forms)
2 for 8-shaped tower, one yellow and one blue
1 for 6 shaped roses (packed)
1 for 6 shaped hearts (packed)
1 for6 shaped sunflowers
1 for 6 madeline
1 for 8 mini plum cake
1 for 6 ribbed forms

Silicone Molds for Tartlets
2 for 15 each, for round tartlets
1 for 15 for oval Tartlets

large molds Tartlets
1 of 6 Teflon

molds for minibabà
1 for 12, silicon

half ball molds
1 for 15 small silicone

round pans
1 30 cm
1 28 cm
1 26 cm
1 24 cm
1 22 cm
1 20 cm
1 14 cm
1 pizza pan
1 with the holes (?????)

rectangular trays
1 for lasagne
1 rectangular cake

square trays
2 of the same size, one party the first one , red and black the second one

unclassifiable category
1 silicone mold shaped rose
1 silicone mold in the shape of Xmas Tree
1 aluminum mold shaped like a fish
1 aluminum mold shaped like a sleigh, with gold saddle and bridles in human skin

besides
3 pastry rings (of course, round)
1 pastry ring (unless of course, square)
1 biscuit firing ( oh my God, how can I do to translate "sparabiscotti?????" help me, please!!!)
1 mold for donought


All these things to say that, if you want to see myself at the top of happiness, I am still missing:
1 mold pain brioche with lid
1 large mold hemispheres (possibly silicone, that goes into the oven, 40 euro about...)
all round pans from 18 to 14 cm

And tomorrow, it'll be the drawers turn
....

SAGE FOCACCIA
(of my mother-in law)


25 g of yeast
500 g flour
150 ml water
EVO oil, 4 tablespoons
sage
salt
1 teaspoon sugar
oil for greasing the pan

Dissolve the yeast in warm water cube (half the dose), with a teaspoon of sugar and add 100 g of flour. Let the dough rise under a dishcloth
Wash and chop the sage
Add the remaining flour to the rised dought and begin kneading, adding little by little water and oil: you get a dough soft and elastic. Add the sage and knead again, until the sage has been mixed. Allow to rise covered until doubled. Breaking down the dough, add the salt and mixed up again
After that, well grease a round baking pan with oil , spread the dough and make the traditional holes with your fingers. Let rise another half hour, sprinkle with a handful of coarse salt and a little oil and bake at 220 degrees for fifteen minutes
Allow to cool, remove from the mold, cube and serve.

Buon appetito
Alessandra

23 commenti :

  1. Ma io rigiro questo post direttamente a mio marito che mi rivaluterà immediatamente!
    Grazie Alessandra di esistere... hai salvato il mio matrimonio!
    Stefania
    P.s. Il burkini me lo mandi via posta o via nave... che qui ancora serve!!!!

    RispondiElimina
  2. Carissima, io son quella delle domande:
    a) potresti postare una foto della tua cucina/casa dove appaia il posto per stivare tutta quella roba? vorrei morire di invidia.
    b) QUANTA salvia?

    RispondiElimina
  3. Ma questo inventario è utilissimo! Sia per consolarsi "pensavo di essere maiaca/esagerata e invece c'è chi mi ha battuto" ;-) sia per ispirasi " se Ale ne ha tanti allora anch'io posso..." = bieca emulazione, sia da far leggere al marito " ...vedi, vedi che non sono l'unica... e lei ne ha più di me"?!
    Lo stampo con giglio fiorentino mi piace....rebbe travarlo.
    Per il creme caramel fanne uno tu e di' che l'ha fatto tua suocera ... chissà quale sarebbe il commento.
    Ciao :-)
    Giulia/Vichy

    Ps: ero io l'anomia "minacciosa" degli stampini da soufflé , ma alla minaccia c'è un perchè! Avevo dimenticato di firmarmi.

    RispondiElimina
  4. Se hai intenzione di aprire un negozio per articoli casalinghi puoi anche dirlo eh?! :-P
    Scherzi a parte, ne approfitto da subito per farvi gli auguri che non vi ho fatto in precedenza e per apprezzare una focaccia alla salvia che ha quasi un tono salvifico in questo Natale che ha decisamente aggravato l'instabilità mentale di molti che come me hanno cercato soluzioni ad effetto rischiando poi di fare la fine dei track a Capodanno ahahaha

    RispondiElimina
  5. Dopo questa enciclopedia di stampi, ci prendiamo volentieri un pezzetto diquesta sofficie e gustosa focaccia!
    un bacione

    RispondiElimina
  6. :-D Mi sono ribaltata dal ridere a leggere l'inventario perché ho scoperto che se in fondo io possiedo 10 padelle (di diametri e per usi diversi, s'intende) pur friggendo pochissimo, in fondo sono giustificata.

    La teglia tonda con i buchini sotto va bene per la pizza e le focacce ripiene o torte salate: fa evaporare l'umidità in eccesso dal fondo, che tende a rimanere umido (almeno a me).

    Ah la caccavellamania, croce e delizia di chi ama passare del tempo in cucina!!!

    RispondiElimina
  7. Ale, mi pare che ti mancano i cannelli per cannoli e cartucce...:-DDD
    Comunque sono dell'avviso che di tanto in tanto si dovrebbe fare una svendita di tutto ciò che in casa non si usa, come sono soliti fare negli USA e sono certa che avrei moooolti oggetti da vendere ;-)
    Anna Luisa
    P.S. Ormai tua suocera è una garanzia, proverò sicuramente la focaccia!!! ;-)

    RispondiElimina
  8. rispondo solo ad Annalu, perché vado di corsa, ma una simile obiezione non può restare senza repliche: i cassetti li faccio domani, HO DETTO!!!! e lì ci sono anche gli stampi per le delizie, oltre che un centinaio di cartucce e affini... ti dice niente, 'sta roba???? :-)

    RispondiElimina
  9. ehehehehe....oddio ...posso venire da te ??:D

    RispondiElimina
  10. E dopo tutto 'sto inventario così particolareggiato, credi di cavartela scrivendo semplicemente: "una teglia rotonda, dal bordo altro 3 0 4 cm"?
    Eh nno, mia cara, vogliamo avere tutte le informazioni possibili ed immaginabili sulla teglia che hai usato: il diametro, il materiale, il colore, il fondo e pure il colore dei capelli della commessa che te l'ha venduta!!!!!!
    Altrimenti non c'è gusto!!!!!!
    La focaccia s'ha da fare al più presto. Dammi solo il tempo di svuotare il freezer!!!!!!
    Un abbraccio
    Licia

    RispondiElimina
  11. ciao c'è un premio per te sul mio blog se vuoi puoi passare a ritirarlo
    buona giornata

    RispondiElimina
  12. Fammi capire, tesoooooroooo... E' un post giusto da mettere dopo le feste?? Quando, appesantiti dopo pranzi, cene, colazioni, spuntini ecc, uno vorrebbe mettersi a dieta e .. la voglia stranamente passa perché la lista dei tuoi tesori fa venire i complessi di inferiorità e il desiderio di correre a comprare il più possibile e infornare, sfornare, assaggiare, creare...
    Nooo.. sei un'amica un pò perfidina...
    Ora vado a leggere i post precedenti, sperando di non imbattermi negli elenchi del genere!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  13. La tua cucina per me ha il valore di un parco giochi .....
    Mi hai fatto morire dal ridere in questo post e nel mio: tra le due sei tu a non essere umana!!!!
    Avendo un po' di tempo a disposizione, mentre leggevo la tua penultima niusletter ho individuata la ricetta del petto d'anatra al melograno che mi avrebbe fatto fare un figurone a Natale, mentre ho seguito un'altra ricetta che si è rivelata un fiasco (anche se per onor del vero avevo delle melagrane poco succose che non hanno avuto un'ottima resa) ......

    RispondiElimina
  14. sono un pò gelosa di tutte le tue cosine belle ! la focaccia ovviamente mi piace !!

    RispondiElimina
  15. Thank you for the recipe! At first I thought you were mentioning which pans to use until I read the translation:) Take a photo of all your pans:) You must LOVE to bake..and cook..Bravissimo:)?I have never seen square pans w/ removeable bottoms..

    I have a small half ball silicone mold..new this year..what should I make?:)If you have time one day could you tell me?

    Thank you! Happy New Year!

    RispondiElimina
  16. 1) ora quando qualcuna si lamenterà per il numero di camicie di quancun altro, egli potrà snocciolare, a mò di rosario, l'invetario di testi, telie, stampi et similia, che tanto i cassetti verranno fatti domani...
    2) quanto alla "garage sale made in USA" l'idea è valida, validissima, ma urge precisare che vendere le caccavelle è transitorio, di scarsa soddisfazione e di ancor più scarsa utilità: tempo un mese e si sarebbe punto e a capo! Ed allora è la cuoca (sic) a dover essere messa in vendita. Certo, l'impresa si fà più ardua, bisogna aver la fortuna di beccare "l'amatore", ma almeno, conclusa la transazione, si dorme tra due guanciali, no, quattro!

    RispondiElimina
  17. Ah ah ah, fortissima! Io pensavo che facessi l'elenco per metterli in vendita! Comunque mi consolo, io ne ho di strada da percorrere per giungere a certi livelli....
    Tanti auguri, e che sia un anno pieno di caccavelle ; )

    RispondiElimina
  18. io ho come buon proposito per il 2010 quello di ripulire e sistemare la cucina. Ma non potrei MAI fare un post così, mio marito mi ucciderebbe!! :) :)

    RispondiElimina
  19. Dunque: una bella riffa per l'Epifania??? vengo con sacchetto pieno da fogli da:0,50 cent. 1,00 euro e 2,00...........cosi' puoi fare pulizia negli armadietti e cassetti....... e io torno a casa felice!!!
    P.S. grazie alla Signora Carla per la fugassa!
    diana

    RispondiElimina
  20. Hahaha :-))) bellissimo...mi sto ancora asciugando le lacrime dalle risate....è davvero liberatorio questo post. In fondo non sono che una dilettante ;-)
    Ale sei tutte noi!!!
    Ciao Roberta
    P.S.: aspettiamo i cassetti..

    RispondiElimina
  21. bello questo inventario, non aggiungo molto a quanto detto sopra e non lo faccio vedere a Marco altrimenti potrebbe insopettisi che io voglia eguagliare il tuo parco-teglie. Nooo-o, io? ma quando mai... :))
    A casa mia un inventario simile avrebbe bisogno di indicazioni accanto ad ogni voce per sapere dove sono esattamente stipati o nascosti gli oggetti. :)

    RispondiElimina
  22. Cara Ale,
    da un lato invidio un poco la lista dei tuoi attrezzi, perchè quando tento di fare qualcosa non ho mai (nei vari materiale) neppure la teglia del diametro ggiusto, dall'altro ho dovuto prendere litri di Apis Mellifica per riuscire a gettare cose inutili (che sono diventate utilissime, anzi indispensabili alla prima occasione...)e tu mi vuoi corrompere con questo esempio di metri cubi di stampini etc.? Ma... faccio finta di non aver visto...
    Focaccia con la salvia: finalmente una ricetta colesterolo free, e finalmente una ricetta che conosco e posso permettermi il lusso di "correggere".... un poco più di salvia, una parte di acqua sbattuta insieme all'olio da versare sopra prima della cottura e forno più dolce.
    Un mare di auguri...molti di più dei tuoi stampini, teglie, forme e quant'altro! Marvi

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...