OverBlog

venerdì 11 dicembre 2009

Focaccia alle nocciole

Di Daniela
Scroll down for English version

FOCACCIA NOCCIOLE

Dolci , dolci, dolci a gogò...... Oggi un dolce "non - dolce", piuttosto un accompagnamento perfetto ad un tè profumto e magari alla cannella o speziato di Natale o ad un caffè deciso di metà pomeriggio. Semplice, come quelli che mi faceva la nonna a Colle val d'Elsa, saporito come piace alle mie bimbe, molto naturale, ideale con panna montata e perchè no, una spruzzata di cannella.......
FOCACCIA ALLE NOCCIOLE
Da "A tavola" n.12

FOCACCIA NOCCIOLE

Ingredienti per 8 persone
  • 500 gr circa di farina bianca 00
  • 220 gr di burro
  • 50 gr di zucchero vanigliato
  • 30 gr di zucchero di canna (mia iniziativa)
  • 100 gr di nocciole tostate e pelate
  • 15 gr di lievito di birra
  • 4 uova
  • 1 dl di panna fresca da montare
  • 1/2 bicchiere di Marsala
  • un pizzico di sale

FOCACCIA NOCCIOLE

Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida e incorporporatelo a 125 grdi farina, badandoche la pasta ricavata sia piuttosto morbida. Formate una pagnottella, incidetene la sommità a croce e mettetela in una ciotola infarinata, copritela con un tovagliolo e lasciatela lievitare in un luogo tiepido.
Nel frattempo tritate grossolanamente le nocciole e mescolatene circa la metà alla panna. Ponete in una terrina 200 gr di burro ammorbidito, lavoratelo bene con un cucchiaio di legno e aggiungetevi uno alla volta 3 tuorli e un uovo intero., un pizzico di sale, lo zucchero vanigliato e, sempre poco alla volta, la panna con le nocciole e la farina restante. Unitevi anche la psta lievitata e in ultimo il maraschino: lavorate bene il tutto,finchè la pasta non risulti omogenea e non appiccicosa (qualora la fosse, aggiungete ancora un po' di farina). Riponete la pasta in una capace pentola infarinata, copritela e lasciatela lievitare fino a quando non avrà raddoppiato circa il suo volume. Lavoratela di nuovo e stendetela in una grande teglia unta e infarinata, badando che la pasta non superi lo spessore di 3cm. Ponetela di nuovo a lievitare in ambiente tiepido, e quando sarà aumemtata del doppio di volume, cospargete la superficie con la rimanente granella di nocciole e infornatela a 180° per circa 40 minuti.

FOCACCIA NOCCIOLEa>

Appena cotta e colorita, toglietela dal forno, lasciatela intiepidire e servitela con il tè o con un buon vino dolce. Perfetta con panna montata e una spruzzatina di cannella e un po' di zuchero a velo.
Buon appetito

Daniela

FOCACCIA (cake) WITH HAZELNUTS

FOCACCIA NOCCIOLE


For 8

  • 4 1/2 cups flour 00
  • 2 sticks butter
  • 1/8 cup cane sugar
  • 1/2 cup vanilla confectioners'sugar
  • 3.5 oz peeled roasted hazelnuts
  • 0.6 oz yeast
  • 4 eggs
  • cream
  • a pinch of salt

FOCACCIA NOCCIOLE

Dissolve yeast in warm water and incorporporate to 1/2 cup of flour, taking care that the paste obtained is rather soft. Form a loaf by cutting the top at the cross and put it in a floured bowl, cover with a towel and let rise in a warm place. Meanwhile, coarsely chopped hazelnuts and mescolatene about half the cream. Place in a bowl 2 sticks of softened butter, knead it well with a wooden spoon and add 3 egg yolks one at a time and a whole egg, a pinch of salt, sugar and vanilla, again little by little, the cream with hazelnuts and remaining flour. Join also leavened dough and finally, the Maraschino: everything worked well, until the dough is smooth and not sticky (if not, add a little of flour). Put the dough in a large floured pan, cover and leave to rise until it has nearly doubled its volume. Knead again and roll it out into a large greased and floured baking pan, making sure the dough does not exceed the thickness of 1.2 in. Place it again to rise in warm place, and when they will have increased by double in volume, sprinkle the surface with the remaining granulated hazelnuts and bake at 356 F for about 40 minutes. When cooked and colored, remove from oven, let cool and serve with tea or with a good sweet wine.

Bon appetite

Daniela

15 commenti :

  1. Ma che delizia questa torta! anche senz apanna..nella sua semplcità!
    ne prendiamo una fetta!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. molto interessante questa focaccia dolce1

    RispondiElimina
  3. @ ragazze ve la offro proprio volentieri! un bacione

    @ Mari è davvero un po' particolare ..e buona! buona giornata

    RispondiElimina
  4. Si' e' vero : perfetta sia con il the che con un bicchierino di vino dolce ...

    RispondiElimina
  5. Non sono tanto i 200g. di burro a spaventarmi e penso che tu oramai lo sappia, nemmeno panna e nocciole a go-go...ma quella dicitura dolce "non - dolce", quella si che mi getta nel terrore completo...perchè sappi che se la mia parte di mente associativa cataloga questa focaccia come una via di mezzo tra il dessert e la merenda la probabilità che facendola scompaia in un pomeriggio sarebbe totale!!
    Non ti dispiace se pur apprezzandola l'ho messa in fondo alla lista delle preparazioni da fare!? ahahaha
    Scherzo, scherzo... Per inciso l'ho anche girata alla mia surella per il piccoletto ;-P
    Complimenti e spero che questa sia stata la torta premio del post-febbre :)
    Buon we ed alla prox

    RispondiElimina
  6. Devo avere una fetta - subito! buonissima.

    RispondiElimina
  7. @ Maura, in effetti è proprio adatta!! bacini

    @ Mario, he he.... purtroppo è proprio così: se la servi con panna montata e una spruzzata di cannella è un buon dessert , senza, è una merenda perfetta, non troppo dolce e col tè o con una spremuta di arance va a nozze :-)).
    Grazie della fiducia per il nipote e si, è il premio per cercare di riprendersi dopo la febbre per la mia piccoletta....Un bacione e buona giornata

    @ Linda è sempre un piacere leggerti tra i commenti!! Un bacione

    RispondiElimina
  8. Dunque...mi piace da pazzi il tè alla cannella ed ero convinta di essere l'unica sulla terra a predigerlo.

    Visto che invece siamo almeno in due ti segnalo quello della Twinnings aromatizzato con arancia e cannella che è praticamente da svenire!

    Se poi lo accompagnamo con questo dolce con panna ed ovviamente cannella...è tutto perfetto!

    P.s. ho da poco assaggiato una tavoletta di cioccolato di Modica (che, voglio dire, già di suo...) con la cannella e...che te lo dico affà?!

    RispondiElimina
  9. ti trovo fantastica con questi suggerimenti!!!! vado a cercarmi il twinings... io ho il te all'arancio me l'optional cannella non posso perdermelo!!!
    Buonissima serata

    RispondiElimina
  10. ....e sparisce in un attimo.....!!!! baci

    RispondiElimina
  11. grazie e una buona giornata, Terry!

    RispondiElimina
  12. Siiiii!!!!! M'ispira moltissimo!!!!
    Soprattutto nella versione senza panna.
    Perfetto, invece, l'abbinamento con un'ottima e fumante tazza di "cinnamon tea" (data la stagione)!!!!
    Meglio di così!!!!
    Un abbraccio
    Licia

    RispondiElimina
  13. un abbraccio anche a te ragazza e una buona domenica!!!!!! Baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...