OverBlog

giovedì 25 marzo 2010

Cartolina da ......Corniglia

monterosso 386


Ancora 5 Terre, ancora un percorso lungo la costa verso La Spezia per arrivare alla Terra più alta: 33 rampe con 377 gradini di pietra ti portano dal mare verso il piccolo borgo di origine romana arroccato su un promontorio sul mare. Le vigne lo circondano e il suo vino era conosciuto già a Pompei!! Un'antica rocca ormai in rovina a strapiombo sul mare li proteggeva dalle incursioni di predoni del mare. La vista che si gode da lassù è mozzafiato!! Anche qui una piccola citazione. Nel suo Decamerone, alla 10a giornata, Boccaccio fa proporre una cura miracolosa per il mal di stomaco di un suo personaggio :"Ghino, udito questo, si partì, e pensossi di volerlo guerire senza bagno; e faccendo nella cameretta sempre ardere un gran fuoco e ben guardarla, non tornò a lui infino alla seguente mattina; e allora in una tovagliuola bianchissima gli portò due fette di pane arrostito e un gran bicchiere di vernaccia da Corniglia, di quella dello abate medesimo, [.....]" E dopo 377 gradini come negare a chiunque un bel bicchiere di vino bianco ghiacciato?


Buona serata




Daniela

4 commenti :

  1. Credo di esserci stata solo una volta... ero pigra anche da adolescente

    RispondiElimina
  2. sei sempre stata una forza!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  3. vero!!!! davvero fantastica....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...