OverBlog

venerdì 4 marzo 2011

Crocchette affumicate e...anche no per Finger food friday

Di Daniela
Scroll down for English version
Questa volta, nel parlarvi di un altro godurioso finger food, per la nostra rubrica di venerdì, non vi parlerò dell'organizzazione di un buffet, ne vi parlerò di altro: vorrei soltanto , per una volta portarvi con me a guardare, attraverso i miei occhi i piccoli cambiamenti che la natura ci sta regalando, i primi colori, i primi profumi e anche la bellezza di un piccolo pettirosso, tornato a valle, col freddo che si è rifatto sentire. Guardate con me e lasciatevi conquistare, anche se le foto sono solo un timido e inadeguato tentativo di mostrare...
i giorni che passano
DSCF1668
DSCF1672
DSCF1679
DSCF1682
DSCF1865
DSCF1976

le "timide" violette...

DSCF1952-1

nel loro massimo splendore

DSCF2016
DSCF2018

 le sassifraghe (almeno mia suocera le chiamava così), la nota di colore a terra più appariscente in giardino adesso

DSCF1495
DSCF1876
DSCF1519

le margherite, per la gioia di Microba, che ne raccoglie da sempre mazzetti per me...
DSCF1501

le gemme delle opulente peonie

DSCF1497

i primi getti delle rose

DSCF1513

le foglioline fresche di menta

DSCF1505

le camelia screziate

DSCF1492

e, soprattutto questo tipetto, che ieri, mentre stavamo pulendo il giardino, in mezzo a mucchi enormi di rami e frasche varie tagliate, ci ha girato intorno ininterrottamente, senza nessun timore e si è spostato un po' solo dopo che gli ho dedicato un vero servizio fotografico...

DSCF2113
DSCF2116
DSCF2093
DSCF2117

Spero vi abbia fatto piacere questa "sbirciatina" all'aperto: che ne dite ora di rifocillarci con queste gustose

CROCCHETTE DI RISO AFFUMICATE E... ANCHE NO!
crocchette riso6-1
Ingredienti
300 gr di riso già cotto
65 gr di Gruyère ( o di provola affumicata )
70/80 gr di prosciutto cotto (tagliato in un unica fetta sarebbe meglio, ma va bene anche un ...avanzo a fettine)
3 uova 
45 gr di parmigiano
crocchetta di riso a metà
Cominciamo dal riso: qui vi si aprono "vasti scenari": potrete utilizzare del riso bollito avanzato, o del risotto semplice, anche questo avanzato, o prepararne un po' per queste crocchette, nel qual caso scegliete voi come preferite comportarvi. Se doveste optare per il risotto, preparate 1 o 2 scalogni a fettine sottili appassiteli nell'olio o nel burro, tostate il riso e portatelo a cottura bagnandolo con del brodo, preferibilmente per questa preparazione, vegetale.
polpette affumicate e no
Lasciate intiepidire il riso se appena fatto e in una ciotola, unite il parmigiano, il prosciutto tagliato a dadini e il Gruyère, anche lui tagliato a dadini, o se preferite dare un sapore un po' più particolare, della provola affumicata.
Ora preparate delle piccole crocchette (1/2 cucchiaio di impasto per volta) ; rotolatele prima nelle rimanenti 2 uova sbattute con un pizzico di sale e poi nel pangrattato (il mio è fatto con il pane azzimo, quindi completamente sciapo) mescolato con un 1/2 cucchiaino di paprica dolce o una spolverata di pepe appena macinato.
crocchette riso6
In una padella adatta, scaldate bene abbondante olio per friggere e tuffatevi le crocchette per pochi minuti finchè non sono ben dorate. Scolatele con una schiumarola e mettetele su della carta da cucina per far perdere l'unto in eccesso. Servite calde o tiepide accompagnate con tutto quello che vi suggerisce la fantasia: le mie figliE le hanno gradite con del ketchup, io e mio marito con dei peperoni grigliati, ma una semplice insalata va benissimo.
Golosissime!
A presto
Dani

Smoked croquettes
crocchette riso4
Ingredients


300 grams of rice
65 g Gruyère (or smoked cheese)
70/80 grams of cooked ham (cut in one piece would be better, but that's okay ... even a surplus in slices)
3 eggs
45 g parmesan
crocchette riso3
Let's start with rice: you can use the left-over boiled rice, or simple risotto, left-over too, or you can prepar it just 'for these croquettes, as you wish. If you prefer to prepare the risotto, cut 1 or 2 shallots in thin slices , sauté them in oil or butter, toast rice and bring to cooking with vegetable. broth,
Let cool, if you just made the rice, and then put it in a bowl, add parmesan, diced ham and Gruyere, also cut into cubes, or if you prefer to taste a bit 'more different, the smoked cheese.
Now prepare small croquettes (1 / 2 tablespoon of dough at a time);roll them first in the remaining 2 eggs, beaten with a pinch of salt and then in the breadcrumbs (mine is made with unleavened bread, completely unsalted) mixed with a 1 / 2 teaspoon sweet paprika or a sprinkling of freshly ground pepper.
da mettere crocchette riso5
In a suitable pan, heat the oil good for frying and dip the croquettes for a few minutes, until they are golden. Drain with a slotted spoon and place on paper towel to lose the excess grease. Serve hot, accompanied with all that suggests your fantasy : my daughters prefer them with the ketchup, my husband and I with grilled peppers, but a simple salad it’ perfect.
Bon appetit


Dani

28 commenti :

  1. Quanto vorrei poter vedere anche nel mio terrazzo di già quei colori... invece fa fredo... ieri ha nevicato e mi tocca aspettare ancora un pò! =)

    RispondiElimina
  2. Aspetta! le foto... vuoi dire che laggiu' stanno gia fiorendo dei fiori e ci sono le gemme sugli alberi????? :-( Qui oggi come dicono gli indigeni, fa 2 gradi "caldi" ovvero sopra lo zero. Neve e ghiaccio per strada pero' non se ne sono accorti.

    RispondiElimina
  3. Che foto meravigliose!!! Bòòòòòòne le crocchette :-p
    Buon weekend
    Cris

    RispondiElimina
  4. W la primavera, W i pettirossi!!!! dani, grazie per queste meravigliose foto: smack!
    e che dire dei mini-arancini? sluuuuurp!!

    RispondiElimina
  5. Ogni anno (ebbene si comincia a passare un pò di tempo da quando ci conosciamo...) rinnovo sempre con entusiasmo l'ingresso nelle nuove stagioni con i tuoi occhi :)
    Istantanee attente e sensibili che sono un vero piacere da scorrere fino alla ricetta "fatale"...quella cioè che quando cucini nemmeno arriva a tavola perchè viene rubata ancora calda sul piatto da portata vicino alla padella per friggere!
    PS1
    Ma l'errore di battitura "figlio" non offende le figlie?! :P ehhehehehe
    PS2
    Un pettirosso obeso non lo avevo mai visto prima!! :D ahahhahahhaha

    RispondiElimina
  6. ma da me nevica... è tutto bianco.... uffa!!!! ricetta deliziosa!!

    RispondiElimina
  7. ma quell'uccellino lì è adorabile!! che belli i fiori del tuo giardino!! spero che il tempo primaverile arrivi anche qui...

    RispondiElimina
  8. Che voglia di primavera mi hai fatto venire con queste immagini!!!
    Quel pettirosso poi... troppo carino, mi fanno sempre sorridere quando li guardo!

    Polpettine... devono essere golosissime!!! Un'ottima idea!!

    RispondiElimina
  9. @ Mari anche qui fa freddo in realtà e c'è vento forte... ma i fiori sono arrivati lo stesso e resistono strenuamente perfino!!!! Baci e buona giornata
    @ Alessandro, si, nonostante ieri avessimo anche qui 5 gradi questi fiori impavidi ci provano a resistere!!! Baci infreddoliti

    RispondiElimina
  10. Non è che siamo (anche) vicine di giardini? Perché dal mio balcone vedo immagini similari.... Quanto al pettirosso, da mia nonna si diceva che "portava neve"..Forse era Ciopi, il piccolo volatile che la Minou ( allora di 5 anni) aveva addomesticato nel giardino della nonna, in Piemonte : era l unica, Carolina, che lo faceva entrare in casa e porgendogli briciole di biscotti lo conduceva fino al grande camino del salone... Potenza dei bimbi! Grazie, Dani : mi hai fatto respirare tanta aria buona, anche con l anima!

    RispondiElimina
  11. @ Cristina grazie:-))))

    @ Cristina B: sono contenta di aver suscitato entusiasmo primaverile! e le crocchette, si sono proprio sparite! Baci

    @ ha ha ha anche la Microba lo ha chiamato pettirosso Obeso!!! ma in realtà, poverino è un finto magro!!!! gonfiava le piumette e facva il bullo! e le crocchette hai ragione non riescono neppure a raffreddarsi! super baci

    RispondiElimina
  12. @ Colombina.... ma non sai quanto mi piaccia la neve.... e quest'anno l'ho vista così poco!!!! vedi quasi suggerirei uno sccambio.... :-)) Baci

    @ Rebecca, è vero che è delizioso? non mi era mai capitato di incontrarne uno così spudorato da farsi avvicinare in questo modo senza fare una piega! Buona giornata :-)))

    @ Tery grazie! e una buonissima giornata anche a te!

    @ MT magari è così ... ma nel caso dovresti vedermi sempre sul terrazzo tutta sghimbescia a fotografare piatti oltre che fiori.... baci anche a Minou: è vero i piccoli hanno un talento naturale con gli animaletti ! e le tue parole mi hanno fatto un grandissimo piacere...

    RispondiElimina
  13. Il pettirosso e' fantastico!!! Troppo carino!
    Qui i fiori ancora non sono sbocciati, c'e' troppo freddo... grazie per questo anticipo di primavera.
    Buona giornata e buon w.e.!
    Paola

    RispondiElimina
  14. che bei colori in queste foto con questa giornata uggiosa qui a Roma mettono allegria..grazie

    RispondiElimina
  15. che meraviglia di foto! qua c'è ancora la neve per terra ma la primavera arriva lo stesso ed è sempre una bellissima sorpresa e un incanto, come quel tipetto che si è fatto fotografare, non ci sono mai riuscita!
    buone le polpettine!

    RispondiElimina
  16. @ Paola , come sempre il piacere è il mio di condividere :-)! Baci, grazie e buon eìwe anche a te!

    @ Claudia qui c'è un timido sole ora... te ne mando due raggi speciali! buona giornata

    @ Giuro che è la prima volta anche per me! si è proprio lasciato "ritrarre" di sua volontà! Bacioni

    RispondiElimina
  17. Dany, tu non ci crederai, ma l'altra domenica ho fatto una serie di foto che mi ricordano molto le tue!!! Perfetta sintonia!!!

    ...e molto simpatico quel "tipetto"!

    :)))

    RispondiElimina
  18. Meravigliose le crocchette e fantastiche le foto! anch'io vorrei la primavera qui :(

    RispondiElimina
  19. Ciao! eh si ci sono i primo scorci di primavera..anche se qui ieri ha perfino bevicato!!!
    Gustose queste crocchettine di riso e perfette accompagnate dalla salsina!
    bacioni

    RispondiElimina
  20. Bellissime foto di primavera...da me tutto al contrario, iniziano i colori di fine estate...sigh...mi consolo con le crocchette..!

    RispondiElimina
  21. @ zio piero, sapendo che cose bellissime sai fare, il tuo è un complimento che apprezzo moltissimo! BUON WE e un abbraccio

    @ Ragazze la neve ha colpito un po' ovunque in effetti, ma qualche colore qua e la illumina le giornate vero? Un bacione anche a voi

    @ Simo un po' ti invidio però..... da fotografare sono splenidi anche quei colori! Baci dall'altra parte del mondo!

    RispondiElimina
  22. che delizia queste crocchette! bellissime le foto, davvero suggestive! mi piace molto anche il piattino con il posticino per la salsa! baci! :-D

    RispondiElimina
  23. @ Dada in realtà sarebbe un piattino con annessa tazza, ma tant'è... è utile anche così! Bacioni

    RispondiElimina
  24. Bell'idea e le foto che dire....meravigliose

    RispondiElimina
  25. ooooooooooooooooooh!

    post molto evocativo. la natura che si risveglia mi ha aperto il cuore (bellissime le foto... e la sassifraga, un gran regalo, ce l'ho in montagna in giardino e non ho mai saputo come si chiamasse) e ci dà un po' di speranza, che questo freddo gelido sembrava volerci dire che l'inverno non finirà mai.

    e le crocchette di riso, una grande idea. già qui rivogo alla famiglia il risotto il giorno dopo, semplicemente al salto, e piace a tutti da impazzire. sai come gli piacerebbe se il riso invece glielo friggessi?

    proverò e ti saprò dire. intanto grazie, per questo post e queste immagini piene di emozioni

    RispondiElimina
  26. ma che belle queste immagini primaverili e l'uccellino che ridere :D ma poi arrivo alle crocchette e sbavo :D devono essere buonissime poi il riso è ottimo per questa preparazione
    bellssime e buonissime
    e che talento con le foto :D
    baci
    il Papero

    RispondiElimina
  27. Quell'uccellino è irresistibile!!!
    (ma pure le tue crocchette :-P)

    Un bacioneeeeeee

    RispondiElimina
  28. @ Muscaria bacionisssssssimi anche a te!

    @ Papero sei gentilissimo! grazie per i complimenti e per le "sbavature" virtuali! Baci anche a te e buon we

    @ Gaia grazie anche a te per le tue bellissime parole! Anche qui le crocchette nascono come "riciclo" e il piacere di sgranocchiare il fritto batte anche il piacere del risotto! fammi sapere ! Un bacione grande

    @ Ilaria le foto sono la mia passione! e le crocchette fanno da accompagnamento... buona giornata

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...