OverBlog

lunedì 21 maggio 2012

Ancora aceto e ancora fiori......e un riassunto di tutti gli aceti aromatici presentati finora.

Di Daniela

Prima di lasciarvi con il post di oggi, di argomento così lieve e fresco, non possiamo proprio non dire qualche parola su ciò che in questo fine settimana è accaduto in Italia; sia a Brindisi, dove la crudeltà dell'uomo ha tolto la vita ad una ragazzina, vittima innocente di incomprensibile ed esecrabile delinquenza, sia in Emilia, dove è stata la natura, questa volta, a creare terrore, strappando alla loro esistenza serena migliaia di persone ed a togliere la vita ad altre sette, altrettanto innocenti.
Non ci sono parole per descrivere l’orrore che proviamo immaginando lo strazio di una famiglia a cui viene strappato il sorriso che noi vediamo sul viso delle nostre bimbe, coetanee di Melissa, né quello di chi ha perso una persona cara travolta in un crollo od uccisa dalla paura… né di chi teme per la sua incolumità o quella dei suoi cari… Il nostro pensiero ed il nostro cuore sono vicini a chi sta soffrendo, sperando che la giustizia faccia il suo corso e la terra smetta di tremare, per restituire a tutti un po’ di serenità.
Ale e Dani
lavanda
LAVANDULA STOECHAS
Non sia mai che non termini la mia incursione nel campo assai interessante degli aceti aromatizzati con un altro paio di idee invitanti che "chiudano il cerchio" delle nostre (st)renne primaverili.
Si tratta dell'ultimo giro pre-letargo della nostra iniziativa che, come ormai sapete coinvolge:
Martedì: Assaggi di Viaggio
Mercoledì: Cardamomo & Co
Giovedì: Cuocicucidici
Venerdì: La Apple Pie di Mary Pie
mentre la prossima settimana toccherà  alle Strennine, cioè i vincitori del contest di Stefania, che stavolta sono Roberta (La valigia sul letto), Patty (andante con Gusto), Eleonora (Burro e miele), la Robi (Le chat egoiste) e Mai (Il colore della curcuma)
rosmarino
Rosmarinus officinalis 
Quindi , per salutarvi vi propongo queste ultime deliziose creazioni, precedute dall'elenco completo di tutte quelle che vi ho presentato finora....
  1. Aceto rosso ai lamponi
  2. aceto
  3. Aceto rosso al pepe rosa 
  4. aceto
  5. aceto di mele alle erbe aromatiche
  6. aceto
  7. aceto bianco alla rosa
  8. aceti
  9. aceto bianco ai fiori di salvia 
  10. aceti fiori salvia
  11. aceto bianco al pepe rosa e miele di acacia 
  12. aceti pepe rosa
  13. aceto bianco ai fiori di  lavanda
  14. aceti aromatici
  15. aceto bianco ai fiori di rosmarino
  16. aceti fiori rosmarino
  17. aceto bianco ai fiori di erba cipollina
  18. aceto
Ah ovviamente dimenticavo di dirvi che tutti questi aceti potrebbero fornirvi un accostamento interessante per l'MTC di questo mese....

Aceto bianco ai fiori di lavanda, ai fiori di rosmarino e ai fiori di erba cipollina


aceti aromatici



Innanzitutto i soliti consigli imprescindibili:
Utilizzate solo fiori che siete certe siano stati curati senza pesticidi, fungicidi o insetticidi vari o, diversamente lasciate passare il tempo necessario per farli "ripulire" che nel peggiore dei casi è di circa 40 giorni.
la quantità di fiori utilizzati deve essere piuttosto sostenuto, per poter regalare il colore che desiderate al vostro aceto e un sapore più deciso.  Lasciateli in infusione dalle 3 alle 4 settimane e poi, prima di utilizzarlo, filtratelo.
Ed eccomi con le mie proposte

Aceto ai fiori di lavanda
aceti fiori di lavanda
In questo caso ho utilizzato la lavanda rustica, perchè il colore deciso dei fiori (l'ho anche bianca, uguale, ma ovviamente, con il mio scopo non si sposava bene). Ho colto e sciacquato alcuni fiori, li ho asciugati e messi sul fondo di un contenitore,lavato ed asciugato, e ricoperti con dell'ottimo aceto di vino bianco.
Dopo un mese questo è stato il risultato: il colore è piacevolissimo ed in questo caso, nonostante la forza del profumo d'aceto, si avverte un sottofondo di lavanda ottimo. Il sapore è delicato e piacevole e ravviva con gusto ogni insalata o insieme di verdura fresco o cotto

aceti aromatici

aceti fiori rosmarino
Aceto ai fiori di rosmarino

Il procedimento e i consigli sono li stessi.... l'uso di questi fiori colora meno l'aceto bianco, essendo di una tenue tonalità di lilla.  Rimane comunque molto bello l'effetto e buono il gusto o meglio, come sempre, il retrogusto. Come vi ho segnalato, l'ho utilizzato con grande soddisfazione sugli involtini di melanzane che vi ho descritto venerdì.. Filtrato fa la sua figura insieme a quello di fiori di lavanda...Eccovi il risultato ottenuto (è naturalmente la bottiglietta a sinistra).

aceti aromatici

aceto
Aceto ai fiori di erba cipollina

Quest'ultimo aceto in realtà mi è stato suggerito dalla mia amica Linda, che mi dice essere delizioso e molto colorato. Il risultato che ha ottenuto è così piacevole che mi affido alla sua descrizione: lei dice che ovviamente per ottenere un colore intenso come quello  del suo aceto bisogna abbondare con i fiori 
aceto
cosa che lei ha fatto ricoprendo con l'aceto bianco un intero barattolino di fiori di cipollina nel momento di massimo splendore, con dell'aceto bianco, lasciandoli in infusione per il solito tempo e poi filtratelo bene per eliminare tutte le impurità.
Per il risultato ottenuto mi affido ad una foto della stessa Linda,Linda bellissima e molto esplicativa, più di 1000 parole
Spero vi piacciano queste altre idee.... auguro a tutti una giornata "profumata" e serena
Dani

20 commenti :

  1. Ci sono ed ho letto tutto ma questa volta passo dall'essere il "solito". Alla prox :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mario non dubitavo che ci fossi. Un abbraccio.

      Elimina
  2. Questo è il mio primo messaggio! Sono giunta qui tempo fa tramite il blog di Stefania-arabafelice e da allora lo seguo con molto interesse!!
    Gli aceti aromatizzati mi incuriosiscono molto..sono attratta soprattutto dai profumi e dai colori :-p ma non saprei bene come utilizzarli... però un esperimento lo farò sicuramente..magari coi fiori di rosmarino e di salvia. Accetto suggerimenti per l'uso :-D
    Complimenti per il blog!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emi, grazie per il tuo interesse che ci fa moltissimo piacere . Ho cominciato ad occuparmi di aceti aromatizzati principalmente perchè mi piacevano i loro colori, immaginandoli tutti riuniti sulla tavola a mo' di centro colorato. L'utilizzo come ho scritto nel I post è vario (http://menuturistico.blogspot.it/2012/04/aceto-al-pepe-rosa-ai-lamponi-ed-alle.html)... quello al pepe rosa e miele si può usare sulle fragole al posto del limone , come su un'insalatina particolarmente scialba da ravvivare... magari aggiungerò gli usi più conclamati vicino ai nomi.... Grazie e a presto

      Elimina
  3. Non sono amante dell'aceto, ma delle preparazioni aromatiche sì e molto! Sono davvero interessanti tutte queste versioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono anche visivamente piacevoli oltre ad avere uno ottimo aroma! Grazie Elel

      Elimina
  4. wow, che carrellata di meraviglie!

    mai come in questi giorni i nostri blog rappresentano un piccolo rifugio, un'isola felice in mezzo a tante brutture e violenze... teniamo duro e teniamoci stretta la nostra amicizia <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo assolutamente con te! un abbraccio :-)

      Elimina
  5. Anche da lontano si percepisce il momento straziante che vive l'Italia. Non si può far altro che sperare nel futuro.
    Un abbraccio, e grazie per questa carrellata utilissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero... proprio poco altro oltre sperare... e qualche volta agire con coraggio e risolutezza. Ma la speranza deve sorreggerci innanzitutto.
      Grazie per l'abbraccio che ricambio di cuore

      Elimina
  6. Io mi unisco a coloro che preferiscono il "silenzio", perchè io saprei usare solo parole banali.


    Il resto me lo segno assolutamente, per qualche regalo da fare ad amici che amino la buona cucina o parenti che sappiano apprezzare un gioiello come questi.

    Alice
    http://operazionefrittomisto.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. stamattina volevo lasciare un commento alla ricetta di sardenaira, ma preferisco rimandare a piu' avanti. Ho letto con grandissima tristezza degli eventi terribili accaduti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terribili, hai usato la parola giusta. A presto

      Elimina
  8. È difficile dire qualsiasi cosa dopo questo fine settimana, sono ancora sconvolta e l'ho vissuta da lontano. Ma non riesco a non immedesimarmi...
    Ma bisogna sempre guardare avanti e voi lo avete fatto con Immensa dignità (e non avevo dubbi!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Stefi. Un abbraccio grandissimo a tutti

      Elimina
  9. Magnifica questa carrellata di aceti! :-)

    RispondiElimina
  10. E più che triste, vedere come in pochi secondi, parte della propria vita viene distrutta, senza pre aviso e senza indulgenza.

    Brava Daniela che hai colorato questo post con dei acceti che mio maritino se li sogna! E io mi sogno pure le botigline che li contengono!


    besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai, tesoro grazie !
      Un abbraccio grande :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...