OverBlog

lunedì 1 ottobre 2012

MTC settembre 2012- la ricetta che ha vinto è...




Potremmo dirvi che è stata durissima. E non diremmo certo una bugia, anzi: ormai è una specie di maledizione, questo dover scegliere fra così tante proposte, la maggior parte delle quali ha in sè almeno un motivo per aggiudicarsi la vittoria. Ma questa volta sarebbe iduttivo, limitare la gara a questo solo aggettivo e, peggio ancora, circoscriverlo al lavoro di noi giudici. Perchè la parte più dura, in questa tornata, è stata quella che è toccata a voi. 
Ricetta di tradizione - e ricetta difficile: nella realizzazione, nella ricerca dei sapori e anche e soprattutto nella nostra decisione di mettere le briglie a quella fantasia che da sempre connotava l'emmetichallenge e ultimamente ne era diventato il motore. Un po' di timore, a dire il vero, lo avevamo: vi stavamo chiedendo di cimentarvi con gusti nuovi e di ridurre al minimo ogni variante, senza per questo rinunciare a lasciare la vostra impronta, personale e inconfondibile, su ciascuna delle vostre proposte. Un'impresa difficilissima, insomma. Ma l'alternativa sarebbe stata quella di gettare alle ortiche secoli di storia- di un popolo, di un territorio, di una trasmissione di saperi- e abbiamo deciso di correre il rischio. 
Stasera, con più di 125 Pasqualine, non sappiamo da dove cominciare a parlare di questo MTC. Forse, dalle 125 stampate della Vitto, che ha sommerso la scrivania, il tavolo della cucina e tutti gli spazi disponibili della sua casa con i fogli delle vostre ricette, tutti pieni di annotazioni, di sottolineature, di punti esclamativi; forse dalla spinta di quella curiosità che ha portato molte di voi a ricreare gli antichi sapori partendo da un caglio, da una fermentazione, da un recupero di gesti antichi e di usanze dimenticate come quella del formaggio fatto in casa; forse dal piacere che ci avete trasmesso, nel manipolare una sfoglia nuova, nel prenderla a pugni, nel gonfiarla con la cannuccia, nel sovrapporla con pazienza, nell'attendere col fiato sospeso che gonfiasse e con un po' di malinconia che si afflosciasse in tante pieghe; forse nella cura di certi bordi, di certi decori, di certi ricami, che han rievocato i tempi dei vecchi merletti, e senza l'arsenico, a guastar tutto. O forse nella tenacia e nell'orgoglio delle nostre amiche celiache, che mai come in questa sfida si sono distinte per il loro carattere e la loro grinta, pronte a gettare la spugna solo perchè così si afferra meglio il mattarello- e dopo, non ce n'è più per nessuno. 
Ovunque si volga lo sguardo, si aprono spunti di approfondimento, di discussione, di riflessione- sempre uguali, per molti aspetti, sempre diversi, per molti altri. E' indubbio che ormai l'MTC abbia perso le sembianze di un contest (posto che le abbia mai avute), per somigliare sempre di più a una scuola di cucina. Ma una scuola sui generis, sia chiaro, dove nessuno è maestro e - soprattutto- in cui tutti imparano da tutti. Perchè questa è la cosa più bella, che spesso sfugge ad una prima occhiata: qui sopra, impariamo tutti. Si impara da chi propone la ricetta, ovviamente. Ma si impara da tutti i concorrenti e da tutte le centinaia di ricette che ogni volta ci vengono proposte, che contengono un ingrediente, un abbinamento, un trucco fino ad allora non conosciuto o non immaginato. e si impara, indistintamente e da tutti, che se il motore di un gioco è l'interesse per una passione, che si vuol far crescere anteponendo ad essa ogni protagonismo, ogni ambizione, ogni ribalta, questo gioco smette di essere un passatempo e diventa un appuntamento importante, quasi irrinunciabile. Mai avremmo immaginato di arrivare a 23 edizioni- e di arrivarci in questo modo, con questo entusiasmo, con questa ricchezza, con queste storie straordinarie che vi rendono tutti unici, tutti speciali. E che rendono il nostro 23esimo grazie sempre più sentito e più grande. 
E ora, prima dalla Cucina Piccolina, per le motivazioni della scelta- e poi dalla Ele, per la rianimazione!
A venerdì 5 ottobre, per la nuova ricetta!
buona serata
Ale, Dani e Giorgia

34 commenti :

  1. è uno scherzo vero?
    yupppiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eeeeeee ... io lo sapevo che avresti vinto tu!! :D
      Il tuo post come la tua ricetta era super!
      Un abbraccio e complimenti per la vincita
      Valentina

      Elimina
  2. aspetta che mi riprendo e vado dalla Vitto

    RispondiElimina
  3. FINALMENTE!!!!!! é da un anno che penso che debba vincere lei...COMPLIMENTISSIMI!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Vittoria meritatissima!!!! E sempre
    Grazie per questo gioco stupendo che mi ricorda ogni volta come si cucini nel vero senso di questa parola :-)

    RispondiElimina
  5. OMG!!!!!! Bravissima Ele!!!!!!!!!!!!!!!!!! felice felice felice!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. come mi dispiace non essere riuscita neanche questa volta.... è che le cose elaborate le preparo nei week end e quelli di settembre sono sempre stati occupati da gite fuori porta. Il marito ha l'allergia all'ambrosia e più si va via dalla pianura padana e meglio è :)
    ma una pasqualina un giorno o l'altro proverò a farla anche io ...
    complimentoni alla vincitrice e a voi, dame dell'emmeti!

    RispondiElimina
  7. Grandissima Eleonora!!! E ora si salvi chi puòòòòòòòò :-))))

    RispondiElimina
  8. siete mitiche!!! Forza Eleeeeeeeeee!!

    RispondiElimina
  9. Che bello!! Brava Eleonora!! :)
    Grazie a Vitto per la sua ricetta e a voi per la splendida occasione che ci date ogni volta di imparare qualcosa ;)
    Corro da Ele per brindare :D

    RispondiElimina
  10. Mai vittoria mi ha resa più felice. Ele, la tua ricetta valeva per due! Bacio grandissimo, Pat

    RispondiElimina
  11. Meritatissima vittoria! Eleonora è davvero unica

    RispondiElimina
  12. La vittoria più meritata di tutta la storia dell'MTC.
    E lo dico maledettamente sul serio.
    MA COME SONO CONTENTAAAAAAAAA!!!!!! :-)))))

    RispondiElimina
  13. Grazie ragazze, grazie di cuore. Questo “gioco“ non finirà mai di stupirmi. E tanti complimenti a Eleonora per la strameritata vittoria. baci. mari

    RispondiElimina
  14. Complimenti alla vincitrice e a voi per la scelta....ottima!

    Da questo post traspare tutto il vostro amore per la cucina, siete speciali, non c'è dubbio!
    Dagli indizi, alla ricetta, dai premi alla proclamazione è tutto così ..."perfetto"!

    Siamo veramente orgogliosi di partecipare all'MT!!!!! bacioni

    RispondiElimina
  15. Grande, grande, grande Eleeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  16. BRAVA ELE!!!!!!!!

    vittoria che rende contenti tutti, meritatissima.

    e concordo su quello che scrivi, l'avevo scritto anche tempo fa: per me l'MTC è la mia scuola di cucina. è per questo che non me ne perdo uno, anche se ho l'acqua alla gola, perché ogni volta imparo qualcosa di nuovo. e vorrei poter leggere i post di tutti, e non ce la faccio mai, perché da ognuno si impara tanto.

    RispondiElimina
  17. ebbrava Ele!!! brave voi come sempre e brava la Vitto!!

    RispondiElimina
  18. Bravissima una ricetta davvero particolare.

    RispondiElimina
  19. Complimenti Eleonora!!! hai una naturalezza innata nel mescolare cibo e cultura!
    non vedo l'ora di sapere che cosa proporrai per il prossimo MTC!
    bacioni!

    RispondiElimina
  20. Bravaaaaaa!!!! Grande Eleonora!!

    loredana

    RispondiElimina
  21. ma che noia!! ma com'è che non vi smentite mai??? sempre il solito ingranaggio perfetto e il solito perfetto vincitore ^_^

    baciii
    roberta

    RispondiElimina
  22. ma complimenti!!! alla Ele che ha vinto, ma anche a voi registe di mtc che fate ogni volta gli straordinari per portare avanti la sfida!!

    RispondiElimina
  23. Sono arrivata adesso a casa, ero da mia zia e lei non ha internet!
    Oggi ero molto nervosa, molto impaziente, più del solito. Mai come oggi, volevo sapere chi sarebbe stato il vincitore di questo MTC challenger!
    Mai come adesso, mi sento soddisfatta di quanto bravi siamo stati, e lo leggo qua sopra con molta emozione. Ma la emozione più grande è quando ho visto quelle foglie stilizzate, con in gambo rosso, appoggiate su un tavolo di legno... quanto mi fa felice!!!!

    (e che paura per il prossimo 5 ottobre...)

    grazie1000 a voi!!!!

    RispondiElimina
  24. troppo bella e originale, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  25. Grazie, grazie, grazie, la gara di questo mese è stata superlativa e veramente soddisfacente. La vittoria di Eleonora meritata, non solo per la torta ma anche per il post, l'avete letto? Dico alle altre partecipanti, non alle giudici ovviamente, Ben costruito, ben scritto, con contenuti e ricerca. Una lettura edificante. Bravissima!

    RispondiElimina
  26. Bravissima Eleonora!!! :) :) :) :)
    E grazie Vitto e voi ragazze per l'MTC...irresistibile, divertente, unico! Come si fa a resistere???
    Attendo il 5 di ogni mese con una curiosità sempre pazzesca!!! :)

    RispondiElimina
  27. Complimenti per la scelta..Ele è stata bravissima e la sua vittoria è strameritata!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
  28. Bravissima Ele come sempre!! Te lo meriti!!

    RispondiElimina
  29. Grazie, Ale, Dani, e Giorgia. Quanto avete ragione, questa è una scuola, una di quelle scuole che insegna attraverso la condivisione, la passione e le emozioni prima di tutto. E ognuno di noi ne esce arricchito ogni mese, arricchito di conoscenze, ricordi, e ricette che non fanno parte della propria famiglia o della propria tradizione, ma vi entrano e vi restano come se ci fossero sempre state, perché è solo attraverso i sentimenti che si possono scrivere dentro di noi.
    Un abbraccione a tutti
    Bucci

    RispondiElimina
  30. stavolta ho visto cose sovrumane! ho visto pasqualine spettacolari, perfette, strane e tutte bellissime! un complimenti speciale per le sglutinate perchè hanno fatto un lavoro magistrale :-D complimenti a Eleonora, vittoria meritata! complimenti a voi per il superlavoro che fate ogni mese...sante subito! ciauuuu

    RispondiElimina
  31. Bravissima alla vincitrice ed anche alle altre...che non erano da meno

    RispondiElimina
  32. bravissima Eleonora, complimenti!!!
    come sempre le sfide dell'MTC sono fantastiche complimenti a tutti!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...