OverBlog

domenica 11 ottobre 2009

Spaghetti alle acciughe sotto sale

Di Daniela

Scroll down for English version

CAMERETTA 2009 053


Ieri abbiamo affrontato il terzultimo gradino della scalata alla conquista della libertà dai regali e dai brindisi di compleanno.... Toccava alla "molto onorevole figlia numero 2" per quelli di voi che hanno amato come me Charlie Chan versione film anni 30. E' stata una festa carina, con le sue due amiche del cuore genovesi (ne ha una terza veneziana) e con nonne, zie, prozie, cugini e tutto l'insieme famigliare..... Bello ma faticoso oltremisura. Tutto perchè le due nonne , assecondate da me, lo confesso, hanno deciso di regalare alla creaturina una cameretta nuova, più adatta alle sue esigenze di 14enne rispetto a quella che aveva e che era , ad onor del vero, piuttosto datata e "provata" da numerosi anni di sfruttamento intensivo. Quindi, e qui mi gioco il jolly della demenza senile anticipata, ho pensato di farle una sorpresa: d'accordo con un'amica l'ho lasciata a dormire a casa sua e nel frattempo noi abbiamo smontato tutti i vecchi mobili e rimontato i nuovi.... Non credo possiate immaginare cosa ciò significhi, però posso sintetizzarvelo brevemente così: non riesco più ad inginocchiarmi per il male alle gambe e polsi e avambracci sono doloranti per gli sforzi avvitatorii e per il sollevamento pesi! "Ora" mi domanderete, "c'era bisogno di far tutto di corsa? Non potevi prendertela calma o fartela montare da qualcun'altro?" Certo che avrei potuto! Ma non nel momento in cui serviva a me, ne con i tempi che servivano. Insomma ho mobilitato nipoti, marito, nonna e figlie e abbiamo montato tutto a tempo di record..... Una cosa da lasciare senza fiato per giorni.... Però ora , che soddisfazione! La camera è una delizia, l'espressione di mia figlia quando al ritorno da scuola l'ha vista, impagabile e la soddisfazione delle nonne di vedere una loro idea realizzata e apprezzata, grandissima.....
Però, giuro, voglia di fa da mangiare meno di zero e perciò in casa hanno dovuto accontentarsi di velocissimi, anche se gustosi

SPAGHETTI ALLE ACCIUGHE SOTTO SALE

CAMERETTA 2009 050


Per 4 persone

· 4 acciughe sotto sale
· 1 spicchio di aglio
· 2 cucchiaini capperi all'aceto
· olio evo
· 2 cucchiai di passata di pomodoro
· 2 pomodori pendini piccoli o 1 più grande
· 3,5 hg di spaghetti

CAMERETTA 2009 056


Scaldate in una padella l’olio con lo spicchio d’aglio intero . Appena diventa lievemente dorato, toglietelo e aggiungete i capperi . Fateli cuocere per 3 minuti circa e aggiungete anche le acciughe, pulite, dissalate e tagliate a pezzetti di 1,5 cm circa. Ancora 1 minuto (altrimenti le acciughe si sciolgono del tutto) e mettete anche i cucchiai di passata di pomodoro e i pomodorini freschi tagliatia pezzetti. Il tempo di insaporire il tutto, giusto un paio di minuti e spegnete il fuoco. Mettete a bollire l’acqua, salate, appena bolle buttate gli spaghetti, fate cuocere e scolate al dente. Uniteli con il condimento alle acciughe nella padella, fate saltare e servite immediatamente. Profumo e sapore meritano di essere provati.
Buon appetito


Daniela

CAMERETTA 2009 049


Spaghetti with salted anchovies


· 0,7 pounds spaghetti
· 4 salted anchovies
· 1 clove of garlic
· 2 tsp of capers under vinagre
· 1 ½ fl. oz. of extra vergin olive oil
· 2 tbs of tomato passata (pureed tomato)
· 2 little tomatoes
In a skillet heat e.v. oil with the clove of garlic over medium heat. Continue cooking until the garlic is light gold, then take it off and put in the skillet the capers. Let them cook for 3 minutes, then add the anchovies, well washed under current water and cut in some 0,6 inches pieces. After 1 minute (not more or the anchovies will melt), add the tomato passata and the fresh tomatoes, cut in little pices. Just a couple of minutes and remove from heat. Set aside. Now fill a large pot with water with salt and bring to a boil over high heat. Add pasta to boiling water and cook until “al dente” according to the package directions. Drain pasta reserving 2 tablespoon pasta water . Toss to combine
Serve immediately. The smell and the taste are wonderful.


Bon appetit


Daniela



13 commenti :

  1. Perché sei la solita donna che trascura la famiglia, e scusa...Fossi Frank, sarei già ammutinato- magari proprio nella nuova cameretta della onolevole figlia numelo due...
    ale

    RispondiElimina
  2. Questi mi sa che sono gli "spaghetti alle acciughe sotto sale" più buoni che tu abbia mangiato...a sostegno di quelle sfacchinate che si fanno solo per un sorriso...
    Nel post scrivi "Profumo e sapore meritano di essere provati" ma sei sicuro che ti riferivi al piatto o al profumo ed al sapore di una sorpresa non da poco ;-P

    RispondiElimina
  3. Ciao! una pasta saporitissima e veloce per i pochi ingredienti! a noi piace davvero molto!!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Dany carissima, la ricetta è davvero buona ed è di quelle che piacciono a me: semplici e gustose.

    Il racconto è impagabile, ma lascia una perplessità: che bisogno hai di inginocchiarti??? Sono loro che dovrebbero inginocchiarsi davanti a te! ;-D

    RispondiElimina
  5. Che gioia, quando vedi i figli stafelici!!!!
    Chissa' che marasma in quella casa con tutta quella gente al lavoro.....pero' eh?
    e ci stanno anche due spaghi con le alici sotto sale, ma che buoni!!!
    Bravissimi a tutti!!
    diana

    RispondiElimina
  6. -Ale, lo sai che sono fatta così... il povero ragazzo tenta ribellioni, ma davanti alle acciughe, miseramente crolla!!!


    - Mario,hai proprio ragione... è stato un momento impagabile....però anche le acciughine hanno il loro fascino.....;-)

    RispondiElimina
  7. - ciao ragazze... grazie mille: la velocità"buona"è una gioia , lo so bene....!!!
    Baci


    -M.P. sono felice di aver incontrato il tuo gusto... e grazie mille per la comprensione e apprezzamento: i miei muscoli urlanti ringraziano con me!!! ;-)
    un bacio e un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Grazie Diana!!! eravamo tutti strasoddisfatti, stomachini compresi!!
    baci

    RispondiElimina
  9. Auguri (un po' in ritardo) alla figlia numero 2 e a te per le fatiche e quindi la ripresa. Questi spaghetti sono uno dei piatti preferiti dai miei figli, altro che ricettina!

    RispondiElimina
  10. Ore 12,10. .. vado a farla Grz. veloce e gustosa e uso le acciughe che mi hanno portato dal sud. Sono sempre salate ++. non mettero' il sale. Ciao Gis

    RispondiElimina
  11. - Ciao Stefi, hai figli buongustai come le mie allora!!! Grazie mille per gli auguri... la festeggiata ringrazia molto :-)


    - Gis, aspetto responso... Un bacio

    RispondiElimina
  12. Ottima ricetta, l'ho provata e mi sono consolato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Massimo! Ne sono proprio felice!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...