OverBlog

mercoledì 14 ottobre 2009

Torta allo yogurt con nocciole , pinoli e Nutella

Di Daniela
Scroll down for English version
DSCF9554
Se proprio dovessi individuare, così a tempo perso, un prodotto che fin dalla sua nascita ha rivoluzionato in modo totale un modo di pensare alla dolcezza, alla golosità e a qualcosa di assolutamente godurioso, sceglierei senza ombra di dubbio la Nutella... Poche altre cose al mondo sono così trasversali nel tessuto sociale, nel senso che non ci sono discriminazioni di età, di censo, religione , partito, stato, nazione, continente o altro che tengano e di fronte ad una fetta di pane con la Nutella pochissime persone saprebbero resistere. A parte naturalmente le eccezioni che confermano la regola, tipo il mio refrattarisssimo marito ...... Tanto per darvi un'idea di quanto dicevo per la passione che suscita, i miei nipoti sono riusciti a reperire in Francia (magari c'è anche da noi , ma non l'avevo ancora vista) un barattolino da regalare a mia figlia per il suo compleanno... una cosina delicata e piccola, tanto per gradire....

Collage di Picnik
....5 kg di Nutella!!!!! Vi presento sopra, infatti, le due versioni della "famiglia della cioccolata" come la chiama la mia creativa creaturina piccola: rispettivamente papà e figliolina e papà, mamma (il barattolo "pallido" , cioè vuoto!) e figliolina, sempre secondo la sua personale interpretazione. Quando le due amiche della festeggiata hanno visto arrivare il barattolo, sono state colte da "deliquio desiderante" e non hanno potuto resistere a dare goduriosissime ditate al contenuto... Ma il massimo è stato quando la mia seconda figlioccia di un anno ha avuto il suo primo incontro ravvicinato con questo "scuro oggetto del desiderio", parafrasando il celebre titolo... Al primo assaggio della torta, ha cominciato ad agitare le manine verso l'alzatina, dicendo con tono perentorio "Dà, dà" e poi, scoperto il barattolone, ha provato a pucciarci dentro il ciuccio per un assaggio personalizzato, ed ha trovato il tutto estremamente godurioso, tanto da costringerci a richiudere attentamente il tappo per evitare indigestioni.
DSCF9585
...ma a volte un'immagine vale più di 1000 parole, o no? Quindi ora rilassatevi, pensate a qualcosa di piacevole e preparate con me questa meravigliosa, semplicissima, golosità......
TORTA DI YOGURT CON NOCCIOLE, PINOLI E NUTELLA


DSCF9557

Per preparare questa semplicissima torta occorre usare come misurino soltanto la tazzina della confezione dello yogurt, quella normale da 125 ml. Si misurano semplicemente gli ingredienti senza pesarli: solo si contano i "vasetti" usati.
Per la solita torta da 22 cm occorrono quindi:
  • 1 vasetto di yogurt bianco naturale
  • 1 scarso di burro (mettete nel barattolino un pezzo di burro che più o meno lo riempia, oppure, se volete il dolce più leggero, 1/2 di barattolino di olio di semi
  • 2 di zucchero semolato
  • 3 di farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • 3 uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di granella di nocciole piuttosto fine
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 1e 1/2 cucchiaio di zucchero di canna
  • alcune cucchiaiate di nutella
    CAMERETTA 2009 079
Imburrate accuratamente una tortiera a cerniera di 22 cm di diametro e infarinatela, eliminando la farina in eccesso. Mescolate tutti gli ingredienti con cura , con una frusta elettrica o a mano: cominciate con lo yogurt con le uova e lo zucchero. Aggiunge poi la farina setacciata, il burro (o l'olio) e per ultimo il lievito vanigliato, anche lui setacciato. Unite a questo punto il cucchiaio di pinoli e mescolate ancora con una spatola di legno. Versate il composto nella tortiera e cospargete la superficie con la granella di nocciole mescolata allo zucchero di canna. Infornate nel forno prerisldato a 180° per 35-40 minuti a seconda del vostro forno. Fate la prova stecchino trascorso questo tempo e se esce asciutto la torta è cotta. Lasciate raffreddare sulla gratella da pasticceria e quando è fredda tagliatela a metà : farcitela con alcune abbondanti cucchiaiate di nutella. Ricomponete la torta e cospargetela di zucchero a velo. E' semplicissima e veloce, ma fragrante, profumata e... golosissima!
Buon appetito

Daniela
DSCF9567
Hazelnuts, pine nuts and Nutella yogurt cake


For a 9 inch round cake pan

· ½ cup of natural white yogurt
· 1 cup of sugar
· 1 ½ cup of all purpose flour
· 3 eggs
· 2 tbs of cane sugar
· 2 tbs of ground hazelnut
· 2 tbs of pine nuts
· ½ cup of vegetable oil or the same quantity of butter (plus more for pan)
· Some Nutella tbs
· backing powder (16 gr.= 0.5 pounds)
· 1/4 tsp salt

Preheat oven to 356 degrees. Butter a 9-inch round cake pan and line with parchment paper; butter paper. In a large bowl, whisk yogurt, eggs, salt and sugar . Add sift flour, oil (or butter) and the backing powder, sift too. Add now the pine nuts . Transfer batter to prepared pan. Sprinkle the top of the cake with mixed ground hazelnuts and cane sugar. Bake until cake is golden and a toothpick inserted in center comes out clean, 35 to 40 minutes. Let cool completely , cut the cake into 2 parts and spoon some tablespoon of Nutella on the cake. Top with remaining cake half and dust with confectioners' sugar.
Bon appetit

Daniela

27 commenti :

  1. hai ragione una immagine parla più di 1000 parole... e un ciuccio nella nutella più di mille pappine! Complimenti per la nipotina e per il suo buongusto, oltre che per la tua torta!

    RispondiElimina
  2. Se l'interpretazione critica della società di un filosofo recitava che la religione narcotizza le coscienze allora anche la Nutella può essere tranquillamente l'oppio dei popoli...in quanto anestetizza da molti piccoli dolori e crea dipendenza ;-)
    Ho frequentato anche associazioni Anonime per uscirne fuori ma poi mi basta un post come questo per ricaderci coscientemente. Non fumo ma di tanto in tanto mi faccio di Nutella...che dite è tanto deprecabile la mia vita?! ahahaa
    PS
    Non mi ha convinto l'apologia della Nutella a ricadere nel vortice...quanto la foto della pargoletta! Da incorniciare :-)
    Buonissima giornata

    RispondiElimina
  3. Questa torta è veramete confortante, ma anche il barattolone da 5 kg non scherza! Bellissima e eloquente la foto:))

    RispondiElimina
  4. :O Ma che foto fantastica!!!! Intendo la tua piccolina con quel barattolone, secondo me ci entrerebbe dentro tranquillamente ^_^ La vorrei anch'io una confezione così:))
    Direi che l'hai usata magnificamente in questa torta :)

    RispondiElimina
  5. Grazie ragazzi a tutti per i complimenti per foto e nipotina.. li girerò alla sua mamma!!

    -stefi data la presenza di ragazzi in casa sapevo avresti apprezzato e compreso l'utilizzo del ciuccio per assaggio! un bacino

    -Mario, vedi che non avevo poi sbagliato a notare in te un attrazione fatale per il "lato oscuro"? Dirò a mia nipote che è stata il tramite per una crisi da astinenza..... la turberò, ma DEVO farlo :-))))))
    una splendida giornata anche a te

    - Elga in effetti il barattolone a creato svariati deliqui.... e anche il materializzarsi in camera della proprietaria di cucchiaini sospetti....baci

    RispondiElimina
  6. Diciamoci la verità assoluta ed oggettiva: la Nutella è una categoria di pensiero!

    Alla domanda su quale fosse il cibo preferito mia figlia all'età di tre anni rispondeva senza esitazione "la Nutella" ed esortata a scegliere una pietanza cucinata ribadiva "crepes alla Nutella"...posso essere orgogliosa del mio ruolo di madre: l'ho educata bene!

    RispondiElimina
  7. cara Sweet (va bene come abbreviazione? posso usarlo?) La ragazza in effetti ha cercato di tuffarsi dentro il barattolo.... è stata trattenuta in extremis da madre e madrina per evitare inquietanti danni alla sua camicina e al suo pancino! Ma ha manifestato chiaramente il suo disappunto in tale frangente!!!
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  8. - Virò in effetti hai svolto il tuo ruolo di educatrice direi splendidamente!!! le giuste cognizioni, la giusta eleganza nell'esprimerle!!
    direi perfetto... ;-) Temo anche le mie creature abbiano inclinazioni di quel genere.... :-))))
    Baci

    RispondiElimina
  9. Ehi ciao, Altra torta guduriosa!!! Bellissima la tua nipotina. fai i complimenti alla mamma. Ma, attenzione la Nutella fa venire i cosidetti acetoni. Ho dovuto bandire la Nutella quando mio figlio aveva 2-3 anni. Gis

    RispondiElimina
  10. Dani,
    i miei ricordi d'infanzia legati alla Nutella riguardano la quantità di tale 'sostanza' che mia madre mi metteva nel panino della merenda pomeridiana...praticamente ci metteva la fotografia del prodotto...tanta era poca!!! E poi andavo in cortile a giocare con mio cugino che aveva lo stesso panino, ma a lui la Nutella usciva a fiotti quando lo schiacciava!!! Che invidia, ancora adesso ci penso...
    Comunque il barattolo da 5 kg l'ho visto a casa del figlio di Giorgio dove la Nutella va a fiumi!!!
    baci,
    Valeria

    RispondiElimina
  11. favoloso!! deve essere una delizia!!

    RispondiElimina
  12. - ciao Gis... girerò la notizia delle conseguenze alla mamma , che in effetti non consente mai uquesto tipo di depravazione alla creaturina...era solo una licenza della zia!!!!
    girerò anche i complimenti però: questo la rasserenerà! baci

    - Vale, ah, la terribile crudeltà delle mamme!!! Creano turbamenti che restano indelebili nella memoria :-)))).... AH,allora ci sono altri golosastri che posseggono queste enormità... mi consoli... Super baci


    - ciao Federica, soprattutto è golosisssssima!

    RispondiElimina
  13. Ma che splendida foto!! quasto barattolo di nutella è più grande di lei!!
    Buonisisma questa torta: super soffice e golosa!! davvero da assaggiare!!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Daniela,
    la foto della tua figlioccia parla da sola...........quale altro commento sarebbe piu' appropriato!!!
    Semplicissima questa ricetta ma è delle cose semplici la vera bonta'.
    ciao diana

    RispondiElimina
  15. Il succhiotto pucciato nella nutella è sintomo indubbio di intelligenza vivace e spiccate capacità di problem-solving. Questa bellissima bambina farà strada!

    Pensa che la Nutella è talmente conosciuta, che diversi stranieri che ho conosciuto, fossero Francesi, Tedeschi o Inglesi, erano convintissimi che fosse un prodotto loro! Non ti dico quanto erano esterrefatti quando io spiegavo loro che Ferrero è italiana.

    Il barattolone da 5 kg di nutella l'ho visto in commercio sotto Natale, all'ipermercato dietro casa mia. Se vuoi quest'anno ne compero uno e te lo faccio avere! :-p

    RispondiElimina
  16. beh qua sfondiamo una porta aperta!
    Da bambina, le mamme del condominio dove vivevo, si alternavano nel praparare la merenda per noi cinni scatenati. Ce n'era una in particolare, di mamma intendo, che era solita "regalarci" la fettina-ina-ina di pane con la nutella...peccato che la nutella non si vedeva, sul pane-ino-ino ce n'era un velo trasparentissimo..sai la voglia che ci faceva venire?
    Chiaramente da allora il barattolo della nutella non manca mai nella mia dispensa...
    un bacio cara e complimenti per la bimba e la torta..
    baci

    RispondiElimina
  17. La torta è fantastica e golosa...ma la cosa piu' bella è l'immagine del pargoletto felice difronte al brattolone di nutella!!!!!!
    bellissimaaaaaaaaaaaa
    ciaoooo

    RispondiElimina
  18. Annunciazione Annunciazione- la dani è disconnessa, e pure per un bel po'. In più, ha voluto provare come si fa a tirar fuori dal forno una teglia a mani nude e ora sta allenandosi a rispondere, quando qualcuno chiama " Muziooo". E' talmente disperata, che ha delegato me a rispondere al suo post :-)
    Quindi, per farla breve: come dicevo a Mapi su FB, noi li traviamo da piccoli. E come rispondeva Mapi alla sottoscritta, continuiamo a traviarvi anche da grandi...
    Baci a tutte
    ale

    RispondiElimina
  19. ha un che di inquietante la foto del vasone di nutella!!!
    che guduria..

    RispondiElimina
  20. CE L'HO FATTA!!! con mano fasciata e connessione barcollante, ma sono tornata.... le mie figlie non fanno altro che chiamarmi Muzio, in effetti, ma la punizione non si farà attendere... niente torta con nutella per un po'... non posso certo rischiare di ustionarmi di nuovo col forno ;-)))
    -------------------------------------------------

    - michela hai ragione è proprio godurioso!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. che delizia deve essere quella torta ... siccme non riuscirò ad essere brava quanto te ... aspetto un invito ... sperand di trovare anche la piccola golosa !

    RispondiElimina
  22. Anche la mamma della piccola golosona legge menu'turistico ... ovviamente ... e ringrazia tutti per i complimenti !!! Ringrazia anche la zia Dany per la torta che vi assicuro era "semplicemente" speciale !

    Sabrina

    RispondiElimina
  23. Dani, l'immagine della tua figlioletta è stupenda!.. Troppo bella lei, abbracciata al barattolino!..
    Sai, io sono un'ccezione, come tuo marito.. Resiso alla Nutella e a tutti i dolci senza alcuna fatica, ma... per una bella fiorentina al sangue venderei l'anima! ihihih!..
    UN bacione!

    RispondiElimina
  24. _ anonimo cara, quando vuoi... basta chiedere!!!!
    Baci


    - sabri, che colpa ne ho se la mia figlioccia ha un certo successo!!! super baci


    - Giulia, sei la seconda eccezione allora! io invece non so resistere ad una pizza.... hi hi hi

    RispondiElimina
  25. beh la giulia non sono io, anche se anch'io adoro la pizza! Complimenti alla bellissima, che diventa ogni giorno più bella! Anche in casa mia si fa questa torta, ma la ricetta viene seguita in modo pedissequo cioè senza aggiunte di nocciole nè pinoli nè Nutella. Anche perchè se compare in questa casa viene sbranata in 5 minuti. Nella mia torta però c'è tutto olio! Baci

    RispondiElimina
  26. - vedi? se non ti chiamo Cioli poi hai il dubbio che non parli con te!!!! HI HI HI...... baci anche al Fede

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...