OverBlog

giovedì 23 dicembre 2010

Zabaione al moscato

di Daniela
Scroll down for English version

zabaione4
Vi ricordate il corso di cucina di quest'estate? Quello dove alcuni chef  valtellinesi bravissimi ci hanno insegnato a preparare piatti deliziosi e pure belli? Se si, spero ricorderete anche l'accenno alla ricetta di oggi... se no, poco male, vi rinfrescherò le idee. Il tutto è nato dalla realizzazione di uno splendido strudel destrutturato, accompagnato dal questa salsa. Al momento ero tanto attenta al dolce che ho appena accennato allo zabaione, ma ora, in un momento di panettoni, pandori ed altri dolci goduriosi, nella stagione del freddo, ho pensato di dedicare un post anche a questa salsa di accompagnamento squisita, che mi ha inondato la casa di un profumo meraviglioso, mentre la stavo preparando.
Si tratta di un semplice
ZABAIONE AL MOSCATO
zabaione1
che sinceramente ho faticato a lasciar da parte per i miei ospiti perchè tant'è "aspetta che assaggio..." "hum, non ho sentito bene il sapore.." " forse è meglio se lo provo su un biscotto, tanto per sentire come sta..." ci è mancato poco che finisse troppo presto!

5 tuorli d'uovo freschissimi
2 dl di moscato (deve essere ottimo, perfetto quello d'Asti)
50 gr di zucchero

Montate a bagnomaria con una frusta e un movimento costante dall'alto in basso, i tuorli con lo zucchero e poi il vino passito (ricordate che l'acqua deve essere molto calda, ma non bollire) fino ad ottenere una crema bella spumosa. .Nel montarli, lo chef Bassi ha insistito molto di mantenere il movimento costante dall'alto verso il basso, per permettere che venga incorporata più aria possibile ed ottenere che lo zabaione risulti più soffice e cremoso.
Vi ricordo anche che in un'altra ricetta sempre delle lezioni di Bormio lo chef Tusetti, che aveva creato per noi un menù a base di frutti di bosco eccellente, ci aveva raccontato anche che possiamo ottenere dallo zabaione un'altra crema morbidissima perfetta per qualunque dolce. Basta far raffredare il nostro zabaione e poi aggiungere della panna montata, molto delicatamente, sempre con movimento dal basso verso l'alto, e con un cucchiaio di legno. Ancor più soffice e forse anche golosa, con questa crema possiamo farcire o accompagnare mille dolci diversi.
Sbizzarritevi, se ne avete voglia!
Buon appetito e buone feste
Dani

English version
Do you remember the cooking class this summer? The one where talented chefs from Valtellina have taught us to prepare delicious  and even beautiful meals? If so, I hope you will also remember the reference to this recipe  ... if not, never mind, I bring it to your mind . Everything is born for the realization of a wonderful strudel, accompanied by this sauce. At the time I was so concentrated on the strudel realization that I just talked about zabaglione, but now, in a time of Panettone, Pandoro and other cakes, in the cold season, I thought I would also dedicate a post to this delicious sauce. It fill the house with his sweet smell  while I was preparing it...
This is a simple


 Moscato Zabaglione
zabaione2

The doses are those decided by the chef Bassi, which I write for you below

5 egg yolks fresh
2 dl Moscato (a sweet spumante [sparkling wine])(it must be a good Moscato wine, possibly from Asti)
50 g sugar

Whisk in a water bath with a whip and a constant motion from top to bottom, the egg yolks with sugar and then sweet wine (remember that water should be hot, but not boiling) until you get a nice frothy cream. In whisking, the chef Bassi told us to maintain the constant movement from top to bottom, so the zabaglione get more soft and creamy.
zabaione1-1
Let me remind you also that in another recipe chef Tusetti, who had created for us an excellent menu with berries, also told us that we can obtain from zabaglione another  soft cream, perfect for any cake. Just cool down our zabaglione, and then add the whipped cream, very gently, always moving from bottom to top with a wooden spoon. Perhaps, even more soft and delicious, this cream is perfect to accompany several cakes.
Try it, if you like!
Bon appetit and happy holidays
Dani

14 commenti :

  1. lo zabaione è proprio buono! che idea che mi avete dato! Grazie!
    approfitto per farvi un sacco di auguri!!!
    Francesca

    RispondiElimina
  2. come me con la crema pasticcera: spetta assaggio così...spetta provo di qui, spetta provo un po'... tocca che ne faccia sempre dose doppia:D

    RispondiElimina
  3. Wow...dev'essere ancora più buono con il retrogusto del vino moscato! e ci piace moltissimos ervito in questi bicchieri...una proprosta libidinosa!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. did you know that zabaione in gluten-free?

    bel regalo di natale che mi fai, daniela! grazie!

    e tanti auguri per tutto!

    RispondiElimina
  5. lo zabajone è gluten-free, lo sapevi?

    questo sì che è un bel regalo di natale per la sottoscritta!

    grazie, e mille auguri!

    RispondiElimina
  6. Questa e' una di quelle cose che preparo poco perche', da completa astemia, lo finisco da sola ad assaggi :-)
    Mi sa che lo ritiro fuori per la gioia del marito...auguri Daniela, e grazie per gli spunti sempre ottimi!

    RispondiElimina
  7. @ Francesca grazie milleper gli auguri! Li ricambiamo con gioia ! Passa uno splendido Natale:-)


    @ Genny tra noi c'è sempre stata una corrisponenza di amorosi sensi culiinari! un abbraccio (anche a Luca!!!) e mille auguri

    @ Manu e Silvia care ragazze un bacio a voi e un felicissimo Natale

    @ Gaia sono contentissima che tu lo abbia apprezzato... la cosa del gluten free è importantissima anche per noi, grazie di averla sottolineata! Un bacione e auguri!

    @ Hi hi Stefania, come ti comprendo!!!! Grazie a te per essere sempre così attenta e un bacione

    RispondiElimina
  8. *_* eccellente al moscato! auguroni di buone feste! baci

    RispondiElimina
  9. Io non ne vado matta, ma il fidanzato sì...ergo a casamia lo zabaglione lo faccio spesso! il tuo è così invitante...

    RispondiElimina
  10. @ Marie grazie a mille auguri anche a te!

    @ Sei davvero una fidnzata modello allora:-))))
    Buone feste e un bacio

    RispondiElimina
  11. Tesoro tanti e tanti auguri!!!

    RispondiElimina
  12. Stefi!!!!!!!!! ti abbraccio forte e ricambio con tutto il cuore...Uno speciale bacio ai due infortunati, naturalmente :-)) AUGURIIIIIIIIIIIIIIII!

    RispondiElimina
  13. Conosco questa ricetta e la aprrezzo molto. Buon Natale Daniela.

    RispondiElimina
  14. ciao girls!! sto cercando di mettermi in pari dopo tanto tempo senza internet e non è facile, ma questo zabaione meritava una visita perchè uno splendore, così come le foto!
    vi auguro un felicissimo natale!! un bacione, ale

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...