OverBlog

lunedì 24 gennaio 2011

Trartufi bianchi al croccante

di Daniela
Scroll down for English version
tartufi8
Eccoci con la nuova idea per gli avanzi delle (s)trenne ..... ho pensato che potrebbe esservi rimasto "indietro" un po' di croccante.... lo so, è difficile che capiti, ma, dovesse succedere.... Nella ricetta è anche descritto il modo per "creare" un croccante alle nocciole. Io invece per i miei tartufi ho utilizzato qualcosa che avevo già. Infatti sono stata mooooolto fortunata: la nostra amica Stefania, quando è venuta a trovarci per Capodanno, è stata così carina da portare sia alla Ale che a me un sacco di pensieri deliziosi in ogni senso: sia perché carini, sia perché buonissimi! Uno di questi è un meraviglioso pezzo di croccante alle mandorle, così profumato e godurioso da farmi venire l’acquolina al solo vederlo… Ho pensato di utilizzarne un po’ per questa ricetta, dove le briciole golose del croccante servono a vestire un “elegantissimo” cioccolato bianco. Ne è venuta fuori una delizia da mangiare peggio delle ciliegie, una via l’altra, e di una semplicità unica. Ve la propongo
TARTUFI BIANCHI AL CROCCANTE
tartu

400 gr di cioccolato bianco
150 gr di panna fresca
75 gr di burro
1 tuorlo
100 gr di zucchero
50 gr di nocciole sgusciate (io ho usato un croccante alle mandorle)

Tritate finemente il cioccolato bianco e mettetelo in una ciotola. Fate sciogliere 70 gr d burro con la panna in una casseruolina su fiamma molto bassa: appena comincia a bollire togliete il recipiente da fuoco,  versate il composto sul cioccolato tritato e mescolato finchè sarà completamente sciolto. Quindi incorporate il tuorlo e mescolate bene.
tartufo bianco
Mettete il composto in frigorifero per 12 ore (anche qualcuna meno basta... Potrete prepararli la mattina per la sera...) Dopodiché formate con il composto tante palline di uguali dimensioni  di una nocciola o poco più e fatele rassodare di nuovo in frigorifero per un paio d’ore (ne potreste ottenere circa 90 )
Tritate le nocciole. Preparate un caramello con lo zucchero e 4 cucchiai di acqua; quando sarà dorato unite le nocciole, rimettete sul fuoco per un paio di minuti, mescolate e versate il tutto sul piano di lavoro coperto con un foglio di carta da forno leggermente imburrato.
2 tartufo
Quando sarà rappreso levatelo dalla carta e tritatelo finemente in modo da ottenere un composto granuloso. Passate i “tartufi” di cioccolato bianco nel croccante e teneteli in luogo fresco fino al momento di servirli. Posso suggerirvi un'alternativa? Potreste passare qualche tartufo nel cacao in polvere amaro, per creare un piacevole contrasto di colore, con l'ambrato croccante, e di sapore......
A domani, da Fabio& Annalu
Buon appetito
Dani




WHITE TRUFFLE CRISP
tartufi6

400 gr white chocolate
150 grams fresh cream
75 g butter
1 egg
100 g sugar
50 g shelled hazelnuts (I used a crunchy almond)
croccante e briciole
Finely chop the white chocolate and place in a bowl. Melt 70 grams of butter with the cream in a saucepan over low heat: just begins to boil remove the pan from heat, pour the mixture over the chopped chocolate and stir until completely melted. Then stir in the egg and mix well.
Put the mixture in the refrigerator for 12 hours. Then with the mixture form many small balls of equal size and let them firm up again in the refrigerator for a couple of hours.
Chop the hazelnuts. Prepare a caramel with sugar and 4 tablespoons of water, and when browned add the nuts, put on the fire for a couple of minutes, stir and pour it all on the work surface covered with a sheet of lightly buttered greaseproof paper.
When it is cold, put it in the mixer and reduce it coarse grained. Pass the white "truffles" in the granulated brittle and keep in a cool place until ready to serve
Bon appetit
Dani

15 commenti :

  1. Deliziosi ....sono uno tira l'altro!

    RispondiElimina
  2. Questa me la segno: è una dolcezza senza pari, di quelle che ti riconciliano con il mondo :D

    RispondiElimina
  3. Tu mi vuoi male...quanto credi ci metta a trovar una ottima scusa per replicarli??? mi auguro solo che la "scusa" preveda minimo una ventina di invitati...per dividere equamente :-)

    RispondiElimina
  4. Cioè, dico, così mi fai rimpiangere ancora di più (se è possibile) di non stare lì vicino a voi!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
    http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
    http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

    RispondiElimina
  6. è ma questa è una goduria infinita... non li posso, anzi non li DEVO fare altrimenti attento alla mia salute...
    magari provo a farne pochi dai ^_^
    eheh

    RispondiElimina
  7. Quindi se dico:"...minxx ma devono essere buonissimi!!..." non ci sono andato tanto lontano visto l'impronta siciliana della ricetta vero?! :P ahahahahhah
    PS
    Avendo attiva la moderazione dei commenti...se proprio non vuoi bastonarmi pubblicamente per il mio linguaggio sboccato capirò se elimini il commento!! :PP
    Però dovevo dirlo che mi erano piaciuti, no?! Mincxx se mi sono piaciuti! :P ahahhahahha

    RispondiElimina
  8. ...non ho gli avanzi... ma HO TUTTI GLI INGREDIENTI!!!!

    :))))

    RispondiElimina
  9. chissà che buono!!! complimenti!un abbraccio!!!!!

    RispondiElimina
  10. FAVOLOSIIIIIIIIIIIIIIIIIII! Copio ed incollo, spero di riuscire a farli per il compleanno di mio figlio maggiore. Ciao
    M.G.

    RispondiElimina
  11. mamma mia che goduria questi tartufi cioccolatosi!

    RispondiElimina
  12. @ Mapi grazie!

    @ Mary grazie anche a te:-)

    @ Milena è vero sono"rassicuranti"!! buona serata

    @ Stefania sono così semplici e così golosi che sfortunatamente rifarli è ...un attimo! Baci grandissimi

    @ Stefi..... è vero, sigh! Buonaserata

    @ Erica, anche io ne ho fatto metà dose.... ma due volte!!!!

    @ Mario, ritieniti bacchettato severamente sulle mani! Scostumatisssssssimo :-))))))
    Baci!

    @ Federica :-)

    @ Zio Piero.... beh, spero che l'assaggio ti soddisfi! Buonissima serata

    @ Fede grazie mille ! abbraccio ricambiato

    @ MG sarò onorata di partecipare alla festa! auguri al ragazzo!

    @ C&G :-)! Buona serata !

    RispondiElimina
  13. Questa la rifaccio! STRAMEGAPORCAFIGURA grazie mille Dani!
    Un vulcano di idee....GRANDE DANIELA!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...