OverBlog

sabato 24 marzo 2012

Gli ultimi oggetti del desiderio

Odiatemi pure...

I cake pops son tanto buoni, ma è una sfacchinata prepararli? Ecco la soluzione...

Image from here

non solo sfere perfette e mani pulite, ma anche una notevole riduzione di frosting & Co. In pratica, non vi serve più nessun grasso per assemblare la base, che vi trovate bell'e pronta con questo stampo. Secondo voi, se la racconto così a mio marito, ci crede???



Questi, in compenso, non hanno bisogno di giustificazioni.



e neppure questi qui. Al massimo, ci vorrebbe una carta di credito collegata ad una rete di miniere sudafricane, a loro volta unite ai pozzi di petrolio del Qatar e ai rubinetti d'oro della casa di campagna del sultano del Brunei.... (sospiri-sospiri-sospiri...)




per questi, invece, le giustificazioni si sprecano, specie se avete un blog di cucina. Sono l'unico rimedio per sformare le crostatine anche da calde, senza per questo doverne lasciare metà nello stampo o procedere a collages tanto rudimentali quanto inutili, perchè intanto nella foto si vede tutto. In Italia costano molto, ma molto di più: controllate le spese di spedizione, perchè sopra una certa cifra sono gratis-  e se siamo sempre intorno alle 20 sterline, come limite minimo di spesa, vi assicuro che ne vale la pena...



Eora, passiamo dai nostri cugini francesi, con una serie di monografie a basso costo e ad alto contenuto, sia di ricette che di grafica. 
Il primo è una garanzia, sin dall'editoe, che è quella Larousse che, di nuovo, non ha bisogno di presentazioni. Se state bravi, un giorno vi racconto dell'edizione del 1950 e qualcosa, scovata in viaggio di nozze su un mercatino di libri usati e cammallata da lì in poi, al pari delle reliquie, tanto per far capire da subito al fresco sposo quale sarebbe stata la musica di sottofondo, da lì in poi. Queste sono edizioni ovviamente più moderne, più agevoli, più maneggevoli ed hanno il pregio di costare davvero molto poco: con 3,32 euro a Genova riuscite ad offrire un caffè alla collega e dividete ecumenicamente la brioche senza crema:qualche km a Ponente, e vi portate a casa questi libretti qui... motivo in più per emigrare???











Le offerte del giorno, su amazon.co. uk

A proposito di Jamie...



50% di sconto del libro cult dello scorso anno, quello che tanto era stato criticato dai suoi concittadini e per cui tanto era stato difeso qui sopra. Esiste anche la traduzione italiana, sensibilmente e ovviamente più cara e Jamie  èuno dei pochissimi autori per cui faccio un'eccezione alla regola del "comprate in lingua originale": scrive bene, scrive molto, se non avete una conoscenza base dell'inglese vi perdete il bello dei suoi libri. Ma se invece ve la cavate un po', il nostro consiglio è di approfittare di questa offerta: fra l'altro, su Il Gambero Rosso, ogni sera trasmettono le puntate del programma alla base dei questo libro e vi assicuro che è una mezz'ora di assoluto divertimento. Possiedo il libro (sorpresi, vero?) e garantisco io. Cucina alla Jamie, sia chiaro: ma se vi piace il genere, li vale tutti. 

Un altro mito della sottoscritta


Icona della cucina britannica, poco conosciuta qui da noi, è la maga della pasticceria tradizionale britannica, non tanto da forno (lì, c'è Linda Collister), quanto da cucchiaio, da creme, da tutto ciò che è sticky e creamy. Alla terza pagina di uno dei suoi libri, siete già lunghi distesi, incerti se strafogare quel che resta della vostra dignità del dolce di pagina uno, pagina due o pagina tre. E finirete per farli tutti- e per mangiarveli tutti, visto che con la signora si va sempre a colpo sicuro. Qui sopra c'è il suo ricettario, oltre 1000 ricette che spaziano per tutte le portate, al 60% di sconto. Potete anche dare un'occhiata alle pagine interne e all'indie, quel tanto che basta per darmi ragione ;-) e per approfittare dell'offerta del giorno.

Io, intanto, approfitto di questo sconto qui


 
Era stato accolto malissimo, questo libro, visto che l'autrice è un'ex modella riciclata sulla cucina. In più, partiva col botto- copertina rilegata, foto patinate, prezzo consequenziale- e quindi è stato un "dagli al massacro" che è durato fino a quando qualcuno lo ha letto. E ha provato le ricette. E si è accorto intanto che riuscivano- e poi che erano pure fonte di cose buone, originali, gustose. Da lì in poi, è stato un successo, come testimoniano le entusiastiche recensioni dei lettori (solo che su Amazon, ce ne sono 284 e il punteggio è di 4 stelline e mezzo, su 5). Finora ho resistito, perchè conosco i miei chickens e so che, prima o poi, lo scontone arriva. Oggi siamo al 70% e siccome so che oltre non vanno, ne approfitto all'istante, prima che si alzi il marito: che così gli rallegro subito la giornata, dicendogli che ha iniziato a risparmiare ancor prima di alzarsi!

Buon fine settimana
ale

 


44 commenti :

  1. Ridoooo! Quella di fare risparmiare il marito prima che si alzi te la rubo subito!! Sento il mio che si sta svegliando ora dopo una sera di bagordi.
    Se il Barbera di iersera continua il suo lavoro... la mia libreria e le mie caccavelle ci guadagneranno di sicuro!!
    Buon WE ... Ale... te possino!!!
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questi sono i casi in cui rimpiango il marito semi-astemio :-)

      Elimina
  2. Quelli da crostatina ce li ho!!!
    Ma il resto no...e ti odio :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alt: tu sei una fuoriclasse
      e io faccio tutto questo solo per raggiungere i tuoi livelli :-)

      Elimina
    2. Io oltre a quelli per le crostatine ho pure quelli per i cake pops, comperati negli USA lo scorso anno. Non li ho ancora usati, ma prima o poi... ^_^

      Elimina
    3. Ahhh, e nel contempo vuoi farmi un favore...fingendo di non vedere i ripiani che ti lanciano tutto addosso, se disgraziatamente apri uno sportello ;-)

      Elimina
    4. Io ho avuto una fortunaa pazzesca: da Auchan a Cavaillon ho trovato questi stampini x 1 euro !!!ne rimanevano 14 e li ho comprati tutti ovviamente. Alessandra...i tuoi post son sempre super-interessanti ! Buona giornata !

      Elimina
    5. nooooooooooooooooooooooooooo!!! ma che botta di fortunaaaaaaa!! invidia pura!!!

      Elimina
  3. ho appena comprato su showroomprive gli ennesimi stampi in silicone...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quello mi manca,.... ora cotrollo subito!!!

      Elimina
  4. Sei un diavolo tentatore, lo sai?

    RispondiElimina
  5. io questa cose è meglio che non le guardi neppure....intanto faccio spazio da qualche parte, non si sa mai...Buon fine settimana...

    RispondiElimina
  6. I miei ultimi oggetti del desiderio li ho visti ieri, nella vetrina del nuovo negozio di scarpe che fa angolo con via venti e via maragliano...però il libro della maga dei dolci al cucchiaio mi interessa moooolto...me lo prendi??? Tranquilla! Ti chiederò di tradurmi solo le ricette più facili... :) thanks you very much!!! Your sistrer Bertie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. celooooooooooooooooooooooooo
      tutti, ce li ho, i libri della mary... nnext time, te li faccio vedere :-)

      Elimina
  7. Perchè vedo solo la prima foto mentre vorrei comprare gli stampi da crostatina?
    Il marito (mio) ha fatto cabala?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. temo di sì... noi li vediamo... ma se vuoi, te li ordino io e te li faccio arrivare nella casa nuova!!! ...solo per il gusto di sfatare la cabala...:-)))

      Elimina
  8. un bel modo per rinnovare libreria e attrezzi in cucina

    RispondiElimina
  9. l'unica volta che ho provato a fare i cake pops, guardando la dea del genere, bakerella, sono venuti una vera e propria schifezza... certo avere lo stampo migliorerebbe le cose..se non fosse per un problema di fondo: e poi dove lo metto?! ho stampi ovunque, dal forno, alla credenza, a una cassettiera-raccogli-caccavelle, e perfino sopra l'armadio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la stessa cosa che ho scritto più sotto alla Francy: leggi un po' qui...
      http://menuturistico.blogspot.com/2009/12/focaccia-alla-salvia.html

      Elimina
  10. E andiamooooo! la teglia per i cake pops è fantastica! gli americani sono avanti su queste cose, solo apparentemente futili. Il problema per me è che se faccio entrare in casa teglie e tegline di tutte le forme esco io e famiglia..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggi un po' qui :-)
      http://menuturistico.blogspot.com/2009/12/focaccia-alla-salvia.html

      Elimina
    2. ho appena letto, Mia Signora delle Teglie!!!! :-)

      Elimina
  11. a quando un vaccino contro la caccavellite? :)))
    mi offro volontaria per la sperimentazione.
    un abbraccio e buon w.e.

    RispondiElimina
  12. Io ancora non sono sposata,ma sia i miei che il mio fidanzato,ogni volta mi dicono scommetto che questa tale cosa sarà utilissima ed indispensabile.ah ah ah ah...!!Sono piena di stampi,tortiere e caccavelle varie ma trovo sempre qualcosa da comprare.


    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benvenuta nel club!!! e se il tuo fidanzato ha bisogno di conforto, qui c'è una fila che inizia e non finisce di mariti pronti a dirgli di scappare, finchè è in tempo!!!

      Elimina
  13. Carissima sei proprio una tentatrice
    con la maga dei dolci mi hai proprio lusingata però mi dici il titolo (scusa ma io non vedo la foto solo la copia del libro di James forse però il link è giusto dopo vedo)

    volevo però chiederti per ordinare i libri (con contributo a vostro favore) devo sempre entrare dal vostro limk o una volta che mi sono registrata (settimana scorsa mi sono finalmente decisa con il libro SFOGLIA&FROLLA ........ che meraviglia) non serve più

    grazie e scusa se il discorso è diventato contorto

    buona domenica
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre di qui... capita anche a me, di dimenticarmi...:-)
      e se entri da un'altra parte per 24 ore registra quell'ingresso: devi aspettare il giorno dopo.
      Grazie mille!

      Elimina
    2. correggo jamie, c'è il doppione, in effetti...

      Elimina
  14. ecco, adesso lo stampo da cake pops mi si è conficcato nel cervello!
    senti maaa, su amazone it non ci sono mai delle belle offertine che almeno capisco quello che scrivono? ho acquistato una volta su amazone fr e per un disguido ho avuto uno scambio di mail a dir poco surreale!!

    RispondiElimina
  15. Ma tu non puoi scrivere questi post con libri e attrezzi da cucina vari, mi fai subito venire voglia di acquistare tutto amazon!
    Mannaggia...intanto però, tu goditi le meraviglie che ti sei comprata!
    GG

    RispondiElimina
  16. povero il mio conto in banca :(

    RispondiElimina
  17. ....emmenomale che oggi è San Paganino ... ;-) (tanto, nessuno riuscirà mai a convincere l ing di famiglia che ho disperata, reale necessità di tutte 'ste caccavelle stupeeeendissssime..)....)

    RispondiElimina
  18. no, non è S.Paganino ,oggi.....e neppure il 27... soooob! che faccio? inserisco la spina (del cervello, ndr) oppure mi catapulto giu' dalla finestra, così anticipo il pensionamento???? (risparmiati pure la fatica di pubblicare questi miei due deliri grafici, please... ma ridi pure , e a a squarciagola, se lo ritieni ;-))

    RispondiElimina
  19. rido e pubblico e mi scuso per il ritardo, ma ieri stata una giornata deprimente, per il mio fisico e la mia vista... niente pc, per un giorno :-)
    ma oggi rimedio!

    RispondiElimina
  20. ennò, cara, ora mi s...vergogno del tutto, fino al midollo, e ti segnalo che i miei due ignobili post sono DI STAMATTINAAAAAA!!!! (mi sa che sto per piangere.... ahahah)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io rido, invece... ma ci sarebbe da piangere :-)

      Elimina
  21. Mi devo preoccupare se sono l'unico uomo che ha letto con immenso interesse queste tue indicazioni...dimmi la verità please che se fosse così chiamo uno psicoterapeuta bravo...ma bravo eh! :P ehehehehe
    PS
    Le Squares, gli stampi da crostatina e quelle per gli zebedei...spero possano essere il mio prossimo regalo di compleanno...tra un anno appunto! :P ahahhahhaaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gunther, che ha commentato ben prima di te, è un uomo.
      e com'è che gli stampini quadrati ora li chiamiamo familiarmente "squares"??? ti starai mica Muscarizzando??? O è la cura Jamie/Charlie, che inizia a dare i suoi beati frutti??? :-)))

      Elimina
    2. Hai ragione eppure ero convinto che gli stampini per "zebedei" compensassero ed invece... :P eheheeheheh

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...