OverBlog

venerdì 25 maggio 2012

Insalatina "in rosa" con aceto di lamponi e la bellezza delle rose

Di Daniela

rosa bianca

Sono ormai parecchi giorni che provo il desiderio di guardare e vedere solo ciò che è bello, lieve, magari colorato, per ritemprare la mente e lasciarla vagare,  se possibile, in uno spazio dove per qualche momento possa ritirarsi, fuggendo da ciò che di sgradevole, triste o doloroso la circonda: nulla di meglio quindi del rifugiarsi nella bellezza dei fiori. Ora è il periodo in giardino soprattutto di rose, dai colori più intensi e dai profumi più inebrianti che si possano immaginare.

DSCF3320

Da sempre questi fiori  hanno allietato la nostra vista e la nostra vita: già in tempi più che remoti le rose venivano coltivate in giardini e rappresentate in affreschi perfino nelle più belle tombe egizie o nelle aristocratiche case romane. 

DSCF3009

I pittori hanno reso omaggio a questa perfetta bellezza utilizzandola come ornamento in ritratti, nature morte,   dipinti a soggetto religioso o paesaggi

Beatrice Susanne Henriette van Bylandt - 1901 - Giovanni Boldini - Genova, Raccolta Frugoni

E continuano ancora a stordirci con i loro profumi intensi, la morbidezza dei loro petali la vivacità dei loro colori, aiutandoci a recuperare equilibrio e serenità, come solo ciò che viene dalla natura può e sa fare, con mille delicate sfumature

DSCF3310


DSCF3401


DSCF3017


DSCF3234



Godiamone appieno insieme, vi va? 




Insalatina in rosa

DSCF3858


Questa squisita insalata mista , nasce da un'idea trovata su cucina moderna di Giugno 2012: mi è piaciuta subito, come devo dire parecchie altri spunti che vi segnalerò, per la sua composizione piuttosto croccante e saporita e , non ultimo, per l'utilizzo dell'aceto di lamponi, eccellente, che ho preparato tempo fa. Il risultato finale è stato estremamente invitante oltre che piacevole alla vista: il tono di rosa dell'aceto, sposato alla pancetta coccante e alla mela "pink lady" mi ha dato davvero soddisfazione. Eccovi gli ingredienti per 4 rivisitati nella versione che ho preparato per noi.


150 gr di insalatina verde
2 patate novelle
pane in cassetta o raffermo
100 gr circa di pancetta dolce in dadini
mele Pink lady
aceto di lamponi
50 gr circa di pecorino non troppo stagionato
un paio di rametti di timo
olio extra vergine di oliva
sale "fiocchi di Cipro"
pepe bianco


DSCF3919


Cominciate con pulire accuratamente le patate novelle : io adopero il mio bellissimo spazzolino per evitare di pelarle.
DSCF3844
Tagliatele poi a pezzetti regolari e fatele scottare per 5 minut in acqua bollente salata. Scolatele e passatele velocemente in padella con un filo d'olio e un paio di rametti di timo e tenetele da parte.


DSCF3855


Fate saltare in un padellino la pancetta a dadini finché non risulta dorata e leggermente croccante. Tenetela da parte. Tagliate il pane in cassetta o il pane raffermo che avete in dadini e fatelo saltare nella padella in cui avete fatto saltare la pancetta o in alternativa, mettetelo nel tostapane finchè non sarà dorato ma non troppo secco.
Lavate bene la mela, asciugatela attentamente e tagliatela a fettine sottilissime.
DSCF3852
Seguite ora il metodo che abbiamo scoperto per gustare meglio gli aceti aromatizzati: prendete il pane che avrete tostato o saltato in padella e mettetelo in una ciotola. Versategli sopra un po' di aceto aromatizzato in questo caso al lampone.
DSCF3851
In un altra insalatiera più grande riunite tutti gli altri ingredienti (patate, insalata, pancetta e mele) e conditeli con sale, olio e un pizzico di foglioline di timo.
Unite poi i cubetti di pane all'aceto e qualche scaglia di pecorino.


DSCF3862


Colorata, originale, profumatissima e saporita.
Ottimo piatto unico quando fa caldo e la voglia di fresco ha il sopravvento.
Buona giornata a tutti
Dani

21 commenti :

  1. Sembra di passeggiare in un profumato giardino dove alla fine ci si può ristorare con questa fresca insalata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'immagine è bellissima, ma preferirei che tu ti pensassi ospite da me!!! :-)))) Buonissima giornata, Antonietta

      Elimina
  2. Bellissimi i colori, fresca e nuova questa combinazione di sapori! Da provare. Grazie,
    serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Serena.... è proprio quello che mi ha colpito dell'insieme... :-))
      Baci

      Elimina
  3. l'insalata raffinata quanto le rose.
    quella gialla è stupendissima!

    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Irene!!!! grazie mille :-))

      Elimina
  4. Ottima idea quello del pane "bagnato" di aceto: dona sapore e colore. Ma come sempre quando si passa di qua, non vi si lascia mai a mani vuote!

    RispondiElimina
  5. Grazie mille ragazza! Mi fa davvero piacere....

    RispondiElimina
  6. accipicchia sembra buonissima! non ho mai mangiato le rose..sperimenterò!
    però mi sono dilettata molte volte con l'oro alimentare..conosci?
    io di solito uso quello di manetti Battiloro che sono i migliori del settore!
    ciao
    marika

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia!
    Nel mio giardino resiste solo la bouganvillea :-( ma come mi piacerebbero delle rose così...
    Mi consolerò con questa raffinata insalata!

    RispondiElimina
  8. lo credo, con le temperature che raggiungete :-)))) però è bella e colorata, come piace a me... Un abbraccione
    Dani

    RispondiElimina
  9. che poesia questo post! e anche la ricetta, fresca e originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia... speravo di comunicarvi propri questo:-)! Buonissima giornata

      Elimina
  10. Dani, sai che mi attira tantissimo la tua insalatina? A parte l'aceto di lamponi (che comprerò alla prima occasione) ho praticamente tutto in casa. Me la segno per cambiare un poco gli abbinamenti.
    Buona giornata.
    Nora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Nora e buonissima giornata anche a te
      Dani

      Elimina
  11. Ciao Dani e Ale, grazie per i vostri affettuosi commenti, a volte mi sembra che sia una battaglia persa mandare ricette all'MTC, ma so che devo insistere, prima o poi vincerò anch'io! Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo ragazza: il bello sta li!!! e poi fai cose bellissime , quindi :-)))))!!!!!!
      Baci e buona giornata :-)

      Elimina
  12. che magnifiche rose! sono davvero splendide!
    e l'insalata è molto sfiziosa :-)
    ciao
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franci! sono molto orgogliosa dei miei fiori....
      Baci grandi

      Elimina
  13. bellissimi i fiori, ma molto fresca anche l'insalatina, quasi quasi anche due petalini di rosa ci starebbero ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si in effetti non sarebbero male... si può provare!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...