OverBlog

martedì 29 maggio 2012

Pomodorini alle erbe di Yotam Ottolenghi

Di Daniela
Scroll down for English version

In debito di ossigeno per le cose mirabolanti che stiamo continuando a controllare di là per riuscire a prendere una qualche decisione, peraltro difficilissima, al limite del'impossibile, cerco di proporvi qualcosa di semplice veloce e leggero da gustare senza sensi di colpa per la linea, come sfizioso antipasto.... Intanto io torno a rituffarmi nei budini......


Come promesso qualche tempo fa , eccomi con la ricetta dei pomodorini ripieni alle erbe:la croccantezza del ripieno passato al forno con la morbidezza del pomodoro, ne fanno un mix davvero ottimo. Per la gioia dei miei commensali ho ridotto le dosi e li ho preparati con dei cicliegini un po' più grandi, rendendoli perfetti finger food da buffet: in un solo boccone tutti i profumi e i sapori si spargono in bocca e il loro aspetto piacevole li rende adattissimi allo scopo, per non parlare della loro leggerezza e semplicità di esecuzione...
Ecco la presentazione che ne fa Ottolenghi in persona : "Questo antipasto in stile provenzale è veloce da preparare. Servitelo con un po' di insalata fresca di stagione o con con qualche pezzetto di formaggio di un formaggio di capra dal sapore intenso"


Pomodorini alle erbe

DSCF3198



Per 4
4 pomodori medi maturi, ma sodi (oppure 16 ciliegini leggermente più grandi)
sale e pepe
1 cipolla
2 spicchi d'aglio
12 olive nere, snocciolate e tagliate a pezzetti
2 cucchiai di olio di oliva
30 gr di pangrattato
2 cucchiai di origano
3 cucchiai di menta
1e1/2 cucchiai di capperi (sotto sale , dissalati per me)


DSCF3170
Scaldate il forno a 160 °C.
Tagliate la parte alta dei pomodori e svuotateli con un cucchiaino, privandoli dei semi e della maggior parte della polpa. Cospargeteli con un pizzico di sale e metteteli capovolti su un colino per far perdere un po' di umidità.
Nel frattempo mettete in una padella con un cucchiaio di olio, l'aglio, la cipolla affettata sottile e le olive tritate grossolanamente e fatele cuocere per 5 o 6 minuti, finché la cipolla non sia completamente ammorbidita.
DSCF3184

La ricetta originale dice di togliere a questo punto il padellino dal fuoco e di aggiungere il pane grattato, le erbe e i capperi tagliati al coltello. Io ho preferito aggiungere ancora a fuoco acceso il pangrattato poco prima di spegnere e poi, una volta intiepidito erbette e capperi. Aggiustate di sale e pepe.
Riprendete i pomodorini, asciugateli leggermente  e riempiteli, premendo leggermente con il ripieno preparato, fino a formare una cupoletta su ogni pomodoro. Mettete su ognuno un pizzico di pangrattato e un filo d'olio e appoggiateli su  una teglia unta leggermente.
In forno a 160 per 35/45 minuti, a seconda del vostro forno o almeno finché i pomodorini non sono un po' "raggrinziti" (se usate i ciliegini 30 sono sufficienti nel mio forno)
Serviteli tiepidi o freddi. Sono un antipasto - finger food perfetto, se preparati con i ciliegini , o un saporito contorno.


DSCF3437

Semplicemente deliziosi.... e volendo potreste provare anche una versione con le acciughe al posto delle olive, utilizzando lo stesso procedimento, utilizzando, invece delle olive, 4 o 6 filetti di acciuga sott'olio, a seconda della loro dimensione . procedete allo stesso modo, facendo saltare in un padellino con un cucchiaio di olio, l'aglio, la cipolla affettata sottile e le acciughe spezzettate e fatele cuocere per 3 o 4  minuti, finché la cipolla non sia  ammorbidita.
Aggiungete anche qui il pangrattato mentre il fuoco è ancora acceso per farlo insaporire e poi a fuoco spento il trito di erbe e capperi. Da questo punto in poi procedete nello stesso modo indicato sopra. Sono davvero squisiti anche così!!!
Buona serata
Dani

Herb-stuffed tomatoes 

DSCF3200

Makes four starter portions. 
4 medium tomatoes, ripe but firm 
Salt and ground black pepper 
1 large onion, finely chopped 
2 cloves garlic, finely chopped 
12 wrinkly black olives, pitted and roughly chopped (or 4 / 6 salted anchovy fillets, chopped)
2 tbsp olive oil 
30g panko breadcrumbs 
2 tbsp chopped oregano 
3 tbsp chopped parsley 
1 tbsp chopped mint 
1½ tbsp chopped capers 

 Preheat the oven to 160C/gas mark 3 Trim 1cm from the top of each tomato and discard. Use a teaspoon or a Parisienne scoop to remove the seeds and most of the flesh, leaving a clean shell. Lightly salt the inside of the tomatoes and place upside-down in a colander, to drain off some moisture. Meanwhile, put the onion, garlic and olives and 1 tablespoon of oil in a medium pan and cook on low heat for 5 / 6 minutes, to soften the onion completely. Remove from the heat, stir in the breadcrumbs, herbs, capers and some pepper. Taste and add salt, if you like. Wipe the insides of the tomatoes with kitchen paper, then fill them up with the herb stuffing, pressing down very gently as you go. You want a nice dome of stuffing on top. Place the tomatoes in a greased, ovenproof dish, drizzle over the remaining oil and bake for about 35/45 minutes, or until the tomatoes soften. Serve hot or warm.


DSCF3417


You can also use, instead of olives, 4/6 salted anchovy fillets, chopped: in a medium pan, sauté the onion, garlic and anchovy in a tablespoon of oil. Cook on a low heat for two to three minutes, just to soften the onion. Remove from the heat, stir in the breadcrumbs, herbs, capers and pepper, taste and add salt if needed. Then follow the recipe.
They're so delicious, too!!
Have a nice day
Dani

43 commenti :

  1. ecco, li aspettavo... in perfetto stile yotamesco: belli, facili, buoni!!! prossimamente anche sulla mia tavola :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cri due estimatrici come noi di Yotam non potevano perderseli!!! :-))))
      Bacissimi

      Elimina
  2. Che ricetta meravigliosa, Daniela, grazie!!!
    La proverei oggi stesso se non mi mancassero le olive, ma le segno da comprare ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche le acciughette non sono male, se proprio dovessidire... sono le mie preferite....:-))))

      Elimina
  3. Che buoni! Anche a casa mia non devono mai mancare spezie, odori ed erbe fresche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e poi spariscono in un sol boccone ! comodissimi :-)

      Elimina
  4. una bella ricetta fresca e saporita al punto giusto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Günther , Ottolenghi è un grande!

      Elimina
  5. non vorrei essere nei vostri panni, per la decisione....però assaggerei volentieri questi pomodorini :-)
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie della comprensione Vale!!!! :-))))
      Bacioni

      Elimina
  6. Tempo fa feci le tue cipolle ripiene e ora non mi perdo i tuoi pomodori ripieni!

    RispondiElimina
  7. con le acciughe o con le olive, semplicemente deliziosi per davvero!

    ^_^
    roberta

    RispondiElimina
  8. Bellissima ricetta...te la rubo!!! un bacione

    RispondiElimina
  9. Una versione arricchita dei pomodori alla provenzale ! ma di farli piccolini toh!!! non ci avevo pensato ! Bella idea Daniela .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. <in effetti mi piace il pensiero di piccoli pomodorini da far sparire in un sol boccone, mentre tutti i sapori si uniscono! Un bacione

      Elimina
  10. Eccoli! Li stavo aspettando!!

    RispondiElimina
  11. Bella l'idea di farli con i ciliegini... te la copio ;)
    A presto
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Tiziana è un piacere!!! A prestissimo

      Elimina
  12. Io codesto Ottolenghi non lo conoscevo, ma me ne avete fatto proprio innamorare! Daniela, hai presentato delle ricette così invitanti, profumate e allo stesso tempo facili e veloci! Ok, è amore :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)) anche per me!! Grazie Valentina! :-)

      Elimina
  13. Ciao! buonissimi questi pomodorini! saporiti e sfiziosi con tutte queste rrbe così ricercate!
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ragazze!!! baci ricambiati :-)

      Elimina
  14. Che meraviglia!
    Finger food si ..... ma io ne mangerei almeno 5 in mezzo minuto ... deliziosi!!
    Un bacione Monique

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti anche le mie figlie!!! :-)))) bacionissimi

      Elimina
  15. Questi li faccio e prima di qualcosa con i ceci! :P eheheheheehe
    Battute a parte mi piace davvero lo spunto e cercherò quanto prima di portarlo alla mia tavola.
    PS
    Non mi vengono altre considerazini ironiche...dici che mi devo preoccupare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mario sono assolutamente turbata... non devo neppure tirarti le orecchie oggi!!!!
      Vabbè mi consolerò mangiando un bacione alla omonima :-)

      Elimina
  16. Questa ricetta mi piace davvero perchè unisce ingredienti semplici ma buoni, senza tanti fronzoli e li trasforma in un boccone divino. Questa sì che è arte.

    RispondiElimina
  17. yotam colpisce ancora! belli (e buoni) i pomodori sul libro :-))
    anch'io domani riciclo il bulgur di Ottolenghi... per le acciughe naturalmente :-))
    ciao
    Cris

    RispondiElimina
  18. Ho un libro di Ottolenghi, quello vegetariano, il tipo di cucina che piace a me, molto mediterranea e saporita, ma confesso di non averlo ancora provato (geeeee, era il regalo di Natale di mia cognata... forse dovrei!). Grazie per avermelo ricordato, e belli questi pomodorini!!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiiiii dovresti!!!!! nonostante sia un regalo di tua cognata dovresti proprio! ;-))))))
      A presto e buona giornata

      Elimina
  19. Visti e preparati ieri sera.
    Semplici, ma sorprendenti.
    Ho faticato a non finirli tutti subito...
    slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere!!!!! Grazie di avermelo detto :-)

      Elimina
  20. nella mia "beata ignoranza" non conoscevo ottolenghi, ma, grazie a voi, ho colmato questa lacuna e ne sono ben contenta. le ricette proposte sono stuzzicanti, non poco, e alcune tipo questi pomodorini anche semplici!!!
    grazie e ciao
    Bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bianca, lo confesso, l'ho conosciuto da poco anche io, ma mi ha letteralmente conquistata! La maggior parte delle ricette sono semplici e gustose: davvero bravo!
      Grazie a te e buonanotte

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...